13k+ testi hip hop italiani.

King Of The Underground
Duke Montana

♥ 2204

Duke Montana, king delle sere nere
roaving in this rap shit, sangue blu nelle vene
night ride ready to rock, never legend
raw on we need come John Lennon
vent'anni dentra ar gioco senza mai delude
barre da paura come sesso crudo, le tue so scadute
stai al passo coi tempi se non vuoi marcì
ce metti n'attimo a sparì in mezzo a un mare di mc's
rides road sotto produzione, perdi la voce
dalla terra, spunta na croce
e sei sfinito, non sei durato tanto e facevi il divo
io so un reporter delle zone marce dove vivo
ho registrato nella mente tutto quello che occorre
per ottenere il costo che scorre
il sangue dei miei versi, over mind
the king of the underground never die

Rit: On the street, road the shit, king of the underground
kill a be, make the age

Da ragazzino nella bisca dice hermano raniero
giocavo a bijardino e m'ascoltavo lo stereo
mica la radio, non passavano il rap vero
quindi mettevo na cassetta in on destino
public enemy, Gucci rap, Kumodi,
Deep and Deem e double W on the this ears
tutti kings che m'hanno ispirato
ringrazio a tutti loro se c'ho ancora il fiato
e saluto l'amici della vecchia scuola
sapete bene chi siete, siamo la storia
i tempi di Babilonia, ve li ricordate?
i pomeriggi passati pe le strade
del centro, a fare i tag sulle metropolitane
pe poi ritornà nelle borgate
voi do cazzo stavate quando io e Seppia
stavamo in giro coi notturni a fare le nottate?

Rit: On the street, road the shit, king of the underground
kill a be, make the age

L'anno 1991, la prima volta che ho sputato in uno studio
non ci credevo quando è uscito il vinile
che onore, si vendeva nei negozi a diecimila lire
i primi soldi da teenagers con i primi live
andavo a Termini a comprà the solda e pure vai
pe vestissi hip hop non compravi online
pe cercà le nuove Jordan ne le nuove Nike
te le facevi portà da chi andava negli States
vestivo originale niente fake
eravamo stilosi, tutti riders
eravamo tutti più uniti meno haters
se beccavamo alla vetrina pe ascoltà l'hip hop
i Golden Age rapper pe me rimane sempre il top
il tuo tempo come lo passi
so contento di vedere mio fijo che sta a seguì i miei passi

King Of The Underground — Duke Montana

Inserito da Alessandro Bernacchia

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook