13k+ testi hip hop italiani.

Macchina da guerra
Dusk ft. Smooth

♥ 488

[Dusk]
Attacca il filo in cassa e schiaccia play
fatti un giro in barca, Cast Away, non grido basta stiamo al primo stage
bloody days metto giorni sopra il tempo sorridendo
conta sogni sporchi corri contro il tempo
sono segni che ti tieni dentro
sto soccombendo sotto i colpi senza alcun sostegno
tu dammi tregua perché il mostro che c'ho dentro
non da pace, mangia lacrime e di certo di sto tempo
non rimane senza nutrimento
per quelli chiusi dentro, per tutta l'altra gente
che passa il tempo in celle che so fatte di niente
i pensieri sono l'arma più letale quindi scappa se i tuoi ieri vengono a portare pare
senza voce senza cuore miro l'obiettivo
sensazione di fastidio pure quando scrivo
cielo scuro quasi grigio solo e senza Dio
vengo dal futuro per uccidere il passato mio

(Ritornello)
Tutta la merda che c'ho in testa mi trasforma in una macchina da guerra, macchina da guerra
e questa voglia di vendetta mi trasforma in una macchina da guerra, macchina da guerra
Tutta la merda che c'ho in testa mi trasforma in una macchina da guerra, macchina da guerra
e questa voglia di vendetta mi trasforma in una macchina da guerra, macchina da guerra!

[Smooth]
Ogni rima ricopiata è come un colpo di stato
macchine da guerra e tu sul posto sei saltato
ogni bomba che ho fumato è un posto che ho già bombardato
per questo guardavo e ridevo mentre venivi fucilato
cucinato a fuoco lento come fossi preda
troppo vegetale pure per un vega, quindi prega
tanto muori come Regan, adesso nega
che oltre Dio e me anche tua madre ti rinnega
tiro forte sul plotone mentre spacco quest'armata
trovo sponde e il battaglione clama resa dichiarata
non capisci se la civiltà va calpestata
ogni giorno è un D-Day, una brutta giornata
tritolo e dinamite nelle tracce
sconforto e delusione sulle vostre facce
se sei pronto a perde quindi stacce
patto d'acciaio spacca-ganasce

(Ritornello)

[Dusk]
Macchina da guerra sfonda i tubi, lascia i buchi ai muri
brancola lungo sentieri scuri, spezza schiene e scudi
come sempre senza niente in mezzo a iene e lupi
lascia fake muti, frega un cazzo dei sopravvissuti
chiusi in mezzo a fisse dove manca la via giusta
sono cronache di post apocalisse, chiama Zarathustra
sono sempre in fuga man, ribellione Pugachev
cura ste ferite nuove vite ho pile Duracell
vivo in sto casino, sopravvivo fin dall'alba
quando rimo vi fucilo, c'ho la biro calibro .50
prega non sia vero stai fottendo Terminator
lascio sul tuo calco bianco un'altro jack nero
pensa quanto è facile schiacciare questi scarsi mo
recitate male che vi ha scritturato Bollywood
arti di titanio, due proiettili nel cranio
mo puoi dare il benvenuto alla disfatta del genere umano

Macchina da guerra — Dusk ft. Smooth

Inserito da Manfredi Manfro Falcetta

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook