13k+ testi hip hop italiani.

Sacrifici
Dusk

♥ 362

[Dusk]
Spesso mi chiedo perché lo faccio
dopo tutto questo resto testa nel fango
gli anni passati, le botte, l'ansia
la musica in testa mi fotte, condanna
questo dolore, quel prezzo che spendi
poi leggi il disprezzo dentro due occhi verdi
i grammi fumati con le crisi d'ansia
la gente non sa di che parla!
le macchie di inchiostro sul foglio
col quale difendo l'orgoglio, la vita mia al bordo
radici di un'albero morto
la voce che grida insisti ancora un giorno
tra vetri infranti, venti bastardi
domande a cui tanto non pensi da anni
la gente la perdi, cosa puoi farci
vorrei riavervi ma ormai è tardi
un tempo anch'io ero come voi altri
avevo un sogno, un motivo per amarvi
i cavi, i pulsanti, le armi
coi caricatori, i giorni migliori
noi spinti da un sogno, visioni a colori
accompagnano l'anima dei sognatori
la bomba che scoppia, un momento e ci siamo
fammi salutare la gente che amo
in testa l'oblio, che tempo
la mano mi tira da dietro lo specchio
è tempo di andare e non c'ero, sono sincero
sparisco nel vento nel muro del cielo!

Sacrifici — Dusk

Inserito da Manfredi Manfro Falcetta

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook