13k+ testi hip hop italiani.

Fermati
El Marsica

♥ 545

1a strofa: I giorni sono uguali e a volte pesano quintali, / l’amore ci condanna a non sciogliere i legami, / non te la cavi, no / perché trovi qua la porta del benessere ma ti nascondono le chiavi. / Su cosa sbavi e di chi ti fidi? / Ciò che ti rende libero è ciò che a tutti gli altri invidi, / è come avere il lusso in una casa senza tetto, / non sbanchi i sentimenti la vita non è un jackpot. / Sei intrappolato dai sorrisi finti, / paralizzato dalla chiesa e dai suoi finti moralismi, / il fatto è che non parli a casa coi tuoi figli / non ti tranquillizzi e sbagli sulle cose che poi scegli. / Tutto fa rumore è guerra interiore, / è fumo che ti annebbia la tua parte migliore / e lei parla troppo e detto tra noi, / non ha peli sulla lingua e se ce li ha non sono i suoi.

Ritornello: Fermati chi scappa avanti poi si fotte / e per noi le chance sono ridotte sai. / Fermati chi sta davanti non si volta mai / e se ti aspetta ti fotte tutto, tutto.

2a strofa: Fermati perché il mondo a volte è delinquente / e la decenza è un abito che indossa sempre meno gente, / non è un cardigan a farvi uomini da favola / o una Louis Vuitton a farvi signore con l’esse maiuscola. / In giro troppe maschere, espressioni che non strappi / da volti sofferenti, segnali che non capti, / si fatica nel comunicare, amare, sognare / tutti verbi che scambiereste per un harem. / Le cose preziose ci scappano di mano / e siamo presi dalla frenesia tanto che le trascuriamo, / non apprezziamo perché rapiti dalla quotidiana futilità / è il ritratto della società. / Parole come pioggia acida / solcano coscienza e l’intelletto di troppa gente arida / e non andiamo avanti / perché invece di guardarci dentro, puntiamo il dito verso gli altri.

Ritornello

Fermati — El Marsica

Inserito da Marco Stuta P Cellamare

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook