13k+ testi hip hop italiani.

Not alone (feat Santiago, Hanzo)
El Marsica ft. Santiago, Hanzo

♥ 625

Strofa El Marsica: Si perdono dei treni, viviamo in un concorso a premi / e certi giorni sai dimentica i problemi, / reclami ciò che vuoi briciole di calma, / noi vorremmo un po’ distenderci e goderci il nostro melodramma. / Abbiamo la conferma che la perfezione / vive oltre alle paure, no non è una dura condizione, / qualcuno perde l’ambizione e parte del buon senso / io ci penso e rido su sbeffeggiando il mio sarcasmo. / Fatichi a controllare i sentimenti / perché chi ti fa del male si nasconde e c’ha gli stessi lineamenti / di che ti vuole bene e finge come Frank Abagnale, / c’ho poca gente ancora su cui poter contare. / Ed è un pensiero stitico, / l’amicizia vera sta come sta l’onestà per un politico, / in senso pratico / l’essere coerenti è portare fantascienza sopra al set di un film drammatico.

Ritornello

Strofa Santiago: Lotto costantemente tutto il giorno contro la mia indole, / cerco di scindere quello che è stato da quel che sarà / e se sarà impossibile a prescindere / tocca decidere se vivere in sogni reali o trasformare quei sogni in realtà. / Io ho la valigia pronta / ma aspetto un treno che non so se passerà alla mia fermata anche stavolta, / poco importa un giorno busserete alla mia porta / pronto ad aspettarvi con il mic in mano e un vaffanculo in bocca. / Non tutto scivola tranquillo come i Corve, / come il cazzo della squillo che stringe le gambe forte, / tu con le tue bugie hai le gambe corte / al massimo ci fa due metri nei giardini segreti delle coscienze sporche. / Oltre, bisogna andare oltre / tanto non ci decimi e restiamo ermetici come una cassaforte / sul beat che scassa forte botte su botte / solo che noi siamo i pugni e voi vi arrotolate banconote.

Ritornello

Strofa Hanzo: E mi hanno detto che non sarò mai da solo / per ora ciò che avuto nella vita è solo sclero, / sarò sincero mettiamo a fuoco il clero / famiglie e tradizione col tuo oro stanno a zero, / però lo giuro ho avuto pane duro / e sotto casa mia cafoni danzano Kuduro. / Le spalle al muro, nessuno è più al sicuro / e crisi e recessione che ipotecano il futuro. / C’ho poca gente su cui conto e sta sul palmo della mano / e con la mente faccio un salto e poi stavolta “o famo strano” / a mano a mano che cresce indignazione / ritrovo i miei fratelli e sputo su questa nazione. / La mia porzione la danno sempre agli altri / e facce da coglioni che si sentono giganti, / venite fuori la gente mi fa i cori / con voi non infierisco ed è la vita a farvi fuori.

Ritornello

Not alone (feat Santiago, Hanzo) — El Marsica ft. Santiago, Hanzo

Inserito da Marco Stuta P Cellamare

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook