13k+ testi hip hop italiani.

Dinamitra (prod. Vest'O Beats, scratch Aron Shorty)
ElDoMino

♥ 980

[ritornello]
Sono forse un uomo? No, io sono dinamite!
Mica tanto mite, mitra su quello che dite!
Sono forse un Bboy? No, sono un rapper!
E infondo sono come voi, see vi piacerebbe!

Son forse un uomo? No, io sono dinamite!
Mica tanto mite, mitra su quello che dite!
Sono forse un totem? O un sacerdote?
No, sono ElDoMino e vomito su ogni docet.

Sono forse un uomo? No io sono dinamite, ho accumulato miccie, contro tutto e tutti chiedi a Nietzsche, leggi che dice, il diavolo è come il nemico pubblico, il killer è l'attrice, scopa e ti uccide!
Io, a quasi 30 anni ancora perso fra le metriche, assonanze e lettere e non voglio smettere.
Giusto perchè ho il gusto di cagarvi in testa, senza il trucco dell'abbigliamento fashion per la festa.
Ho visto gente darsi meriti senza valore alcuno, finti professionisti con le toppe al culo, arruolando bimbi come soldatini, sul palco a fare pow pow pow e loro sotto a fare po po pompini.
Io sono quello che non si vede mai, che dice no ai live..ma sotto sotto crea disastri e guai, chiamami AIDS..se non hai pezzi nuovi io non ti sgancio money, ma ti sfascio cloni con due versi soli..voi restate buoni!
Xkè è una scena già morta, e ad ogni esperimento gli si chiude la porta, ad ogni pezzo nuovo che non fa bum cha lo si rifiuta xkè pesta il vero hiphop di una volta..finti militanti in rivolta, col cap newera ma in testa ancora
la ballotta...io vi piscio in bocca! E a quel campione aggiungo un sinth, un clap ed esce fuori la botta. E' filosofia distorta ed uccide l'arte, mi atrofizza le palle con la storia che più è hardcore più è un grande! Balle, il rap è un innocente dietro le tue sbarre...io resto sempre un fiero latitante!

[ritornello]

Benvenuto a casa mia? benvenuto un cazzo, io non ti conosco non t'ho mai invitato a pranzo. E intanto giudichi il mio stile, la mia idea, il mio flow lo paragoni al tuo, è come il profitterol e la diarrea! E' da un pò che sei nel buio, la tua è una concezione da subbuteo, ti muovi se ti spingono dal culo e salti subito..Il tuo rap è il più ruvido, okkey, ottimo il lessico, ma nell'underground ci resti sotto come in Messico...! Tecnicamente bravo ma il concetto è pessimo, brucia il manuale non c'è nulla di accademico..è sempre e solo musica, è sempre e solo cuore in tutti i casi, è magia e mistero proprio come all'eremo..
E in merito alla scuola, sono nato con la vecchia, ho fatto la gavetta a inventarmene una nuova, la tua è una vecchia storia, che t'hanno dato da imparare a memoria e la ripeterai ai tuoi fra fino alla noia..
Sono partito come voi ma anche prima, da quando Biz o Aelle eran l'unica copertina, in Italia c'era il fuoco, l'emozione, le posse e la passione, e l'ultimo pensiero era l'autocelebrazione. E nel comprarmi un disco, lo facevo a busta chiusa e ci spendevo il cash, si, senza prima sentirlo..! Io sono figlio dell'HipHop, si ma non come te lo immagini, io spinto dall'hiphop quando ancora stava ai margini, seguito dai meno e poi snobbato dai più, ma per lo meno ancora vero e davo un senso alle crew.
E ancora oggi sento i brividi e li senti pure tu, ma mi è rimasto un nodo in gola che è difficile mandare giù..

Dinamitra (prod. Vest'O Beats, scratch Aron Shorty) — ElDoMino

Inserito da Flavio Bachetti

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook