13k+ testi hip hop italiani.

K.I.L.L.A.
Emis Killa

♥ 4827

Non ho mia fatto un disco che suonasse rap classic
Sono cresciuto in disco coi lacci a scacchi jeans stretti e classic
Giudicato gia dal giorno uno
E ora che a confronto siete niente mi leccate il culo
Killa sound sempre coerente con la mia idea
Tutti contro la mia musica e il fenomeno che crea
Io a differenza vostra mi son fatto i cazzi miei
Potrei parlar di te se solo sapessi chi sei
Ok ti presenti per primo ora so chi sei
Tanto non ti cago uguale come tom su myspace
Sei fake vola basso stai parlando con un pazzo
May day preparatevi all’impatto contro sto cazzo
Yeah la mia ignoranza vale oro
I tuoi pezzi d’amore ficcateli in culo no homo
Killa e uomo non loro e vuoi sapere chi sono
Nel mio nome trovi più di una risposta gridatelo in coro

K come la special Key che prendo in disco
I come Inizio a parlare e non la finisco
Doppia LL come Le Levo dal cazzo queste merde
A come Amore per me stesso quando serve (x2)

Emis ki-ki-ki-ki-killa fa-fa-fa pa-pa-paura
Mio papa fa-fa l’artista tuo papa fra sta in questura
Ho il flow che de-devasta la tua gente ba-ba-babba
Tu non hai il flow tu sei ba-ba-balbuziente ba-ba-basta
Dammi soldi soldi e la donna giusta
E mi inculo il mondo tanto forte che prende il colpo di frusta
Non ci credi e poi ti fermi giù a pensare quando ti accorgi
Che oggi è peggio di ieri e domani è peggio di oggi
E’ cosi che sono come ogni pezzo che scrivo
Mezzo riflessivo e mezzo auto-celebrativo
E sai perché? Perché se rifletti l’auto-celebrazione
Da vita all’auto-convinzione che posso credere in me
Questa e la mia storia una vita particolare
Ma sto giro farò il serio per non farvi parlare
E chi parlerà lo stesso vada a fare inculo
Mentirà a se stesso come io che provo a smettere col fumo

K come la special Key che prendo in disco
I come Inizio a parlare e non la finisco
Doppia LL come Le Levo dal cazzo queste merde
A come Amore per me stesso quando serve (x2)

2.0.1.0. l’anno degli snitcher e gli infami
E gli altri babbi di minchia che non supportano i miei piani
La blocco arriva come uno tzunami
Per abbattere i titani e mandarli sul fondo come il titanic
E se vuoi fottere con me (me) cambia traiettoria sai
Sto fottendo con la troia che ti passa l'AIDS
A fanculo tutti a fanculo questa scena
Che prima sputa nel mio piatto e poi si ferma a cena
Questo pezzo non è concepito come
Lo concepiresti te parlando del tuo nome
Perché dietro il mio nome ci sono volti e persone
Che mi fanno scrivere tutt’altro che una canzone c’e solo depressione
Ho capito che l’hip-hop e ingrato e sai perché
Più tu parli dell’hip-hop e meno lui parla di te
Se dicessi di non parlare di me sarei incoerente
Anche io parlo di voi sapendo che non mi porterà niente

K come la special Key che prendo in disco
I come Inizio a parlare e non la finisco
Doppia LL come Le Levo dal cazzo queste merde
A come Amore per me stesso quando serve (x2)

K.I.L.L.A. — Emis Killa
inserito da DK91

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook