13k+ testi hip hop italiani.

Plenilunio
En?gma

♥ 1361

INTRO
-lei vede la volonta di dio in quello che fa
-no, e da tempo ormai
-la bibbia dice non lasciarti vincere da male ma vinci..
-vinci il mane con il bene, romanos capitolo dos versiculo 20.1, sono una pecorella smarrita madre


questa roba è come un surf su onde di mare crespo
botte di note, tipo nocche su gote nel buio pesto
ritratti come Dorian, versi di paranoia
intrecci stile Magnolia, di gioia che calpesto
presto, uccidimi anche adesso
cio che faccio e cio che dico è un po che lo detesto
l'angoscia porta nubi di enigmi sul cielo terso
ed io piu passa il tempo piu mi sento disperso hombre
lo confesso, quest'ansia rende grigio
fa piangere in macchina da solo il pomeriggio
mi spiccio e ti racconto ciò che evoca, ed eccola
lei, mi lascia solo e per dormire poi son minimo due personal
sentila, pressione su perenne
fuori è plenilunio ed io vomito gli inchiostri delle penne
i pianti sul muro che neppure a Gerusalemme
e risparmiami la favola del bimbo di Betlemme
niente, cazzo non c'è niente
flussi di nulla senza foce ne sorgente
anime che affogano nel caos della corrente
e mi si mozza il fiato p-p-poi di-di-divento balbuziente
e sempre, allucinato e triste
ormai ti aspetti tutto anche se tutte le hai gia viste
ci provi con lo sfregio con un altra nel parcheggio
ma il reale è peggio, troppo pesante pure per Maciste

Plenilunio — En?gma

Inserito da Andrea Simboli

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook