13k+ testi hip hop italiani.

Un'era diversa
Entics

♥ 1513

Se adesso guardi chi c'è
o meglio adesso dire chi ci resta
non fanno posto per te
non te lo danno spazio
ti tocca fare la guerra
non dire no no
un ero rude boy
lo sai che no conosce, stop stop
ti chiedi mai come si fa ad arrivare al top top
se scendi adesso perdi
è inutile che fai commenti
il mio orologio non si ferma e fa toc toc
io prendo tutto ciò che voglio
ad ogni costo
l'infame vuole intercettarmi
anche se io da vent'anni sono nello stesso posto
e col cazzo che mi sposto
se adesso guardi chi c'è (chi c'è)
o meglio adesso dire chi ci resta (resta)
non fanno posto per te
non te lo danno spazio
ti tocca fare la guerra (guerra)
se adesso guardi chi c'è (chi c'è)
di tutti quanti dimmi chi ti resta in testa (testa)
bisogna solo correre
non appoggiarsi al passato
questa è un'era diversa (diversa)
ora vince chi fa più fuoco
Entics è ritmo come Battisti e Mogol
gioco d'istinto un duello come i cowboy
che sparano al primo rintocco di mezzo giorno, torno
e lo faccio al solito modo
niente bla bla
e sulla scena faccio un nodo
non parlarmi di rap
questa è la città del duomo
prima di fare il tuo disco
devi farti uomo, uomo
e allora vai avanti te
ma io di fatti non ne ho visti
è inutile che parli, parli, parli, parli, parli
dovresti scrivere libri, libri
e allora parla per te
qui non mi occorrono giudizi
non fare musica
se non rispetti chi fa musica (entra da un orecchio ed esce dall'atro tuo dissing)
se adesso guardi chi c'è (chi c'è)
o meglio adesso dire chi ci resta (resta)
non fanno posto per te
non te lo danno spazio
ti tocca fare la guerra (guerra)
se adesso guardi chi c'è (chi c'è)
di tutti quanti dimmi chi ti resta in testa (testa)
bisogna solo correre
non appoggiarsi al passato
questa è un'era diversa (diversa)
diversa
diversa

Un'era diversa — Entics
inserito da sole.luna

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook