13k+ testi hip hop italiani.

Pablo Escobar/Skit Squallor
Fabri Fibra ft. Lucariello

♥ 7978

Non pago l'extra terrestre
Rispetto un codice, Dexter
Sono famoso, in viaggio ho lo zaino
Vengo da un altro pianeta, Zion
Predestinato, sottostimato
Zitto, soldato, ho solo dato
Mente brillante, in testa una gioielleria
In bocca una bomba ad orologeria
Dio perdona, Dio perdona, io no
In testa una persona dopo l'altra archivio
La saga continua, la salma nel frigo
La creatura è viva, Igor
Meglio un nemico sveglio che un amico stupido
Impasto rap poi sputo, il tasto Rec lo stupro
Accendo e luce fu
Per questo pezzo pollice su

Rit. Pollice su
Grassa in tasca, pollice su
Fuma e passa, pollice su
Luce bassa, pollice su
Apri il bagaglio, pollice giù
Cani al guinzaglio, pollice giù
Dacci un taglio, pollice giù, giù, giù

Seconda strofa, magari anche la terza
Magari la ascolti e magari poi mi dici "E' questa"
Volevi roba vecchia? Eccola, ora protesta
E quando mi vedi in giro grida "Rapstar!"
Le basi con le rime al volo
Mc, dirlo fa strano, ebbene sì, è il mio lavoro
Scena in paralisi, da Applausi febbre dell'oro
In giro parassiti fanno mezze tra loro, miglioro
iPod Touch, chi rima sulla traccia e non lascia traccia
Meglio salvare il culo che la faccia
Pagliacci sul set, di platini ne ho sette
Dischi fuori sempre, la differenza si sente
Sono Pablo Escobar, in questo film buona la prima
Ho reso il rap popolare come lui la cocaina
Oggi se lo fai è colpa mia, chiedo scusa
Non cambia la sostanza ma chi la usa

Rit.

Me ne sbatto dei social network
Twitto con il cazzo parole di getto
Sogno donne oggetto in fila all'ingresso
Nella testa è la famiglia che ti fotte, incesto
Faccio presto, frate, so già che lo rifate
Su questa base fumo ed escono frasi fatte
Tipe rifatte, notizie gonfiate
Un consiglio a tutti per farcela, esagerate
Tattoo sulla pancia, coca sulla ganja
Il diavolo mi bacia sulla guancia, la major mi lancia
Studia e ripassa, svuota la cassa
Lo Stato ti spreme come un'arancia
Soldi che spendi, debiti che accumuli
Atteggiamenti umili, alcolici a fiumi, bevi e fumi
In questi locali aumentano i consumi
C'è così tanta liquidità che hanno i pavimenti umidi

Rit.

(Lucariello)
'E scole squallide, e scorie scaric, e scoppia o scandalo
Te scuord e scanzt, se scopa 'o squal o scop a scala social
Te scuopr schiav e o spuorc scav
O puorc sbava, a scort a pav 'o povr scuortc
Scrivl, schifl ancor, ro sbirr c'accire 'o guaglion
Re scign che vir int o show, ro scem che schif o terron
Allor ce scannamm' pe 'na squadra e pallon
Intant l'Italia se squaglia rint a stu squallor

Pablo Escobar/Skit Squallor — Fabri Fibra ft. Lucariello

Inserito da BetterCallDav

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook