13k+ testi hip hop italiani.

Nessuna Pietà
Fabrizio Kintaro

♥ 860

Nessuna pietà per chi non vuol sapere e non sà la verità è che nessuno di noi vincerà

Non c’è alcuna ragione di avere ragione se la verità è il male maggiore per chi vive di finzione

La verità è meglio che non la ascolti avete messo i più corrotti a scrivere rapporti gli onesti sono morti i rapporti quelli veri sono incolti ormai sono in troppi si fanno troppi pippotti per darsi convinzione ma io e loro sempri iu jonnu ca notti la strada è lunga e diritta siamo noi quelli storti ho visto una possibile zita ho visto a motti cu l’occhi e non voglio spiegarti il perchè non hai un lavoro il perchè il cavaliere del lavoro ogni 5 anni si sente un uomo nuovo e non voglio sentirti sparartela su destra e sinistra sono per l’unione tra i popoli ma ho un parente fascista e la verità è sempre più difficile a spiegarsi che altro non ti parlo di termini difficili come sub appalto quando parlo di cose concrete mi sento ancora più alto

non voglio darti la spiegazione di raccomandazione è quando un ignorantone viene pagato da un parente eo amico per fare il cazzone ho il blocco dello scrittore ho visto il blocco dove lo scrittore scrive certe fandonie se la società sconclude l’ultima persona che si esclude è quella che si erge grande uomo trattando donne come prostitute ma tutto fa eccezione la verità e l’immaginazione minchia come la confondono certe persone da quale traduttore viene questa versione da quella pulpito la predica esce ogni stronzo se ne esce sfonda con le minchiate e stavolta capace ci riesce tempo di abusivi condono sai chi è la migliore amica dell’uomo chi il migliore amico dell’uomo sono fedeli come un cane come col duce come coll’assessore locale un pacchio un voto ma la verità è ancora lunga da raccontare ma tu non ci pensare la verità può imparanoiare

Nessuna Pietà — Fabrizio Kintaro
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook