13k+ testi hip hop italiani.

Non ci pensi mai
fedez

♥ 4702

Cammino dentro il mio subconscio e tutto quanto va in slow-motion
e in questa meta oscura non cerco la paura
perché la vita è dura, al contrario di un cazzo moscio
Nicotina caldo nettare
me ne accendo un'altra mentre vi sto dicendo che voglio smettere
Abbandona le speranze, non c'è tempo per riflettere
i sogni sono fatti per chi se li può permettere!
E sono in ansia da quando sono nato
sono nella stanza, cerco di prender fiato
E troppo spesso, quasi sempre, diamo tutto per scontato
mentre la vita ci dice 'Ritenta, sarai più fortunato
Ma tu resta sui tuoi passi e non guardare gli altri
se a certe cose pensi troppo, ad altre è meglio non pensarci
Se non credi a te stesso e solo a quello che ti dicono
è come sbattere la testa sempre sullo stesso spigolo
E anche se ci penso sempre,
tu non sei quello che mi serve per stare bene
ma il valore di una cosa a cui si tiene
la si capisce solo quando la si perde!

RIT:
E anche se abbiamo corso troppo non ci mancherà mai il fiato
corriamo verso il futuro e non scappiamo dal passato
Ehi ehi, ma non ci pensi mai
Sull'orlo di un precipizio a darci pacche sulle spalle
tenere dentro l'orgoglio, tirare fuori le palle
Ehi ehi, ma non ci pensi mai
E quando il cielo grigio fa pendant con il tuo umore
solo se sarai felice ci sarà un giorno migliore
Ehi ehi, ma non ci pensi mai
E se non ti sta bene cambia le regole al gioco
perché se ogni uomo ha un prezzo ci hanno offerto troppo poco
Ehi ehi, ma non ci pensi mai

E se ci pensi in questo mondo siamo solo paradossi
ovvero degli schiavi senza le manette ai polsi
E vedi morti a pelo d'acqua galleggiare come stronzi
e pesci piccoli mangiati sempre da quelli più grossi
E se parlo poco e scrivo un botto
è perché solo così posso parlare senza essere interrotto
E qui confondono un 'per sempre' con un 'non per molto'
'Io ti amerò per sempre' quindi non per molto
E se parli di sociale ormai è stato detto tutto
ma se tutto è stato detto perché nulla si è risolto ?
Se la vetrina rotta di un negozio vale più di un morto
allora a volte se ci pensi è meglio non pensare troppo
Ma per quanto può far male, e anche se non ci pensate
sai che tutte le paure prima o poi vanno affrontate
E così non ci si pensa perché a volte
la paura di soffrire fa più male della sofferenza stessa
Corriamo senza mai sapere dove andiamo
perché l'importante qua è chi arriva più lontano
Io non voglio la mia fetta e neanche una stretta di mano
Qui uno schiaffo è più sincero di un finto 'Ti amo'

RIT

Non ci pensi mai — fedez

Inserito da Sabato Celentano

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook