13k+ testi hip hop italiani.

Quanto Meno Ti Saluto
Fiume & L-Mare

♥ 1168


-cut & scratch: "Come correct with respect!"

(L-Mare)Io faccio il rap voi fate il resto,mi raccomando il testo,mando messaggi di salvezza come Armando,tu mi testi compra i testi gradiresti i miei interessi tradiresti i gesti dei discorsi orfani,che vagano raminghi accoppiandosi alla buona,sulle melodie dei Mingus sono il centro dell'ubiquo,obliquo!

(Fiume)Fuoco del quid pro quo con l'obbligo all'iniquo,delinquo sul quinto rigo,irrigo anche Arrigo V°,Francesco Da Francesco Di Giacinto,dal giaciglio all'oculo inoculo l'istinto,carisma variopinto a tinte forti,sono ai ferri corti,suono per gli stolti!

(L-Mare)Dono luce ai volti,ascolto pure i morti,io non mi rinnego ma mi piego per gli storpi,visi disinvolti attorno al buio dei misantropi,suonano campane per portare pane agli animi,i veri son contorti per l'arsura degli esami,noi non siamo adorni sotto l'acqua siamo esanimi!

(Fiume)Sani satrapi con la sahariana siamo carichi,alla paesana suoni originali da 'sti calabri,ali di colibrì per i tuoi calibri,piatto ricco negli auricolari te lo ficco siamo strani mari,rari ma veri,irriverenti pensieri,pensare che c'eri,pensavo sapevi sapevo volevi!

(L-Mare)Siete sedicenti sicari ed efficienti miei cari,gli mp contesi a Bali li impalo ai loro stessi sigari sì,li metto al gabinetto di Calligari,se non mi consideri che ho fuoco assideri,metti polline sulla mia canna e volo come Pollianna,tracanna la manna l'alma non deve morire come Misery!

(Fiume)Se lo desideri,tra polimare di miei simili,radicali liberi in 1000 e più poligoni,libidini come velivoli,se è livido ci scivoli,vai liscio piscio sui tuoi limiti,scrivimi,ascriviti i tributi,tripudia coi tribuni,trilumi come Dee(n.d.a.: Lumidee),accenditi!

-rit.(x2) Cazzuto,vino nell'imbuto,prima di insultarti quanto meno ti saluto! Quando scende 1 più 1 su le mani tutti! Quando scende 1 più 1 su le mani tutti!

(Fiume)Spremi le meningi,materiali grigi so(f)friggere so fingere so spingere riso per lo sfintere,contorcere lettere dipingere,sfondi trendy per non tangere non piangere non farmene,uscirne fresh ai livelli,fischietto Andrea Bocelli,Abado tiene a bada Pippo Baudo e Montanelli,dallo stretto di Messina fino ai dardanelli,a Panama cantando ramaià portando canapa!

(L-Mare)Accendi 'sto cannone o no?fai pure uomo,fai pure l'uomo,o c'hai paura perchè il salto è alto dal tuo palcoscenico?l'infinito passa dal perdono dell'inferno,e il dono dell'interno,coincidenti il suono dell'amore di Duke Ellington,cristo il mio prefisso per l'eterno,chiamala emozione ma è patetico,solletico!

(Fiume)La sincope il mio tropico,la sindone il mio topico e tutto ciò ti pare ermetico,sarò sintetico,simpatico,psycho simposiaco un poco laico,suono tutti gli organi dell'aido,aikkìdo,bushido,sha come fujìko e questo è...!

(L-Mare)E come Pino no paura ma è dura,120 sagome di Sodoma tra 4 mura scure,drogato per lo stato brado per la cronaca,ricoverato in clinica a Belgrado e critica,ho la mia cultura,props a chi coltiva hip-hop nella natura,fa i raduni per la dittatura la cura,è che la mia pastura sia ancora più dura più pura,vabite a rescigliare ca me pare l'ura!

-rit.(x2)

Quanto Meno Ti Saluto — Fiume & L-Mare
inserito da RebelKire

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook