13k+ testi hip hop italiani.

Il rinnovo della cura
FOG PRISON

♥ 709

06 - Il rinnovo della cura
Testo: Ide & Braka
Produzione: Pablo & Braka

IDE:
Anni di magra non si guadagna dal mercato spuntano pustole sotto le maniche al mercante prendi una parte dei tuoi soldi prendi le distanze non compri niente prendi peste da un appestato chi ha mostrato i primi sintomi da contagiato ha continuato a fare business con chi è conclamato le strade si trasformano le situazioni cambiano l’aria cattiva si respira tra i pochi che campano

BRAKA:
Si scavano fosse comuni il tasso di mortalità s’innalza procede ad oltranza incontrastato si fa largo nell’ambiente incalza e avanza tra la gente abbiente e facoltosa o in quella bisognosa e scalza vertiginosa circostanza l’abbondanza di persone chiuse in ogni stanza della quarantena recluse in un flusso di sconforto in piena la netta somiglianza fra la peste nera con questa suddetta scena

RIT.:
Bastone e guanti tunica e stivali cappello e occhiali e sul volto una maschera un lungo becco curvo pieno di aromi naturali medicinali per non essere infettati l’epidemia sta dilagando tra i miei simili il numero della popolazione si altera morti e vivi ricchi e poveri non distinguibili mettiti in salvo o questa peste di contagerà

BRAKA:
La puzza nell’aria è massima occorre subito una disinfestazione drastica meno di uno su ventimila ne mastica le fondamenta della nostra musica dal cemento trasformate in plastica le nuove leve seguono gli insegnamenti di ha proclamato il rap una gerarchia monarchica non importa cosa spingi basta che ti vendi per una figura ignobile ridicola e sarcastica

IDE:
Con addosso una maschera parlo sul serio diventa un simbolo dimostra che i miei simili si estinguono stiamo finendo scrivere bene è un lavoraccio ragionaci su quanto incide nell’ingaggio il panorama hip hop è influenzato marcio la notorietà ti prende poi strattona il braccio a esporsi veramente ci vuole coraggio e troppi mendicanti soffocano in questo viaggio

RIT.

IDE: gruppi sanguigni trasfusioni da rigetto
BRAKA: la necessità per il rinnovo della cura
IDE: merce avariata strapagata dentro un cofanetto
BRAKA: patti di salvezza con il sangue che non si depura
IDE: l’invidia infinita tra i fratelli si stanno ammalando e nonostante le apparenze si detestano
BRAKA: microbi incidono portando in giro il germe per questo motivo quelli come noi adesso si vestono

RIT.

Il rinnovo della cura — FOG PRISON

Inserito da fogprison

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook