13k+ testi hip hop italiani.

Lo so
FOG PRISON ft. Il Generale

♥ 907

08 - Lo so feat. Il Generale
Testo: Ide - Il Generale - Braka
Produzione: Pablo & Braka

IDE:
Dieci anni fa fumavo come un dannato cuffie walkman la storia di Pupilla ho scoperto Castaneda la Trilogia di Don Juan lontano mille mila miglia se questo fa la musica mi ha fatto ricco se sei un amico sei un compagno sai quello che dico se sei uno sbirro fai il favore sono un recidivo non ci vengo a pisciare è un coro collettivo ho l’ossessione puntualmente di non farcela sembra normale ma è difficile restare qua riesco a sorridere di fronte alle difficoltà disfo i bagagli ci vediamo più avanti Niagara senza liquidità Canada Francia Germania Tasmania Australia giro l’Italia fine settimana fiorentino casino totale stasera spacco tutto con Il Generale

RIT.:
Dove andrei lo so cosa farei però come vivrei senza un sorriso dove andrei lo so cosa farei però come potrei o no o no o no

IL GENERALE:
Lasciatemi scoprire le mie carte truccate prima di tornare a fare le barricate lasciatemi giocare le mie carte migliori lasciatemi essere quello che quello che ancora si meraviglia che se siamo in battaglia in mezzo al parapiglia quello che ancora riesce a mangiare la foglia e così ti consiglia di varcare la soglia si lasciatemi scoprire le mie carte truccate prima di tornare a fare le barricate lasciatemi giocare le mie carte migliori lasciatemi essere quello che si lasciatemi essere quello che riesce a trovare un motivo per sorridere di fronte alle ostilità ma quello che coglie le opportunità quello che ci sta anche se chissà un sorriso forse non basterà quello che va avanti con dignità sebbene sempre alle prese con i se e con i ma quello che di fronte al clamore ha un gran fuoco di paglia si risveglia con la voglia e ancora si meraviglia quello che nonostante un’altra schermaglia resta sempre pronto il primo a varcare la soglia

RIT.

BRAKA:
Si lo so veramente l’ho sempre saputo se oggi non riderò sarà un altro giorno perduto ma come faccio dimmi dammi un consiglio un aiuto per riuscire a ritrovare la serenità l’odierna società è il connubio tra le guardi e i ladri le madri e i padri si volatilizzeranno tipo i soldi in tasca agl’italiani e quando un figlio nascerà tu guarda in quale mondo di merda vivrà il percorso è precluso verso la rovina non c’è meta uscita strada alternativa non si aggira ed è l’abuso di potere a scatenare l’ira e questa economia che manco se la metti sopra al calcio in culo gira alla deriva infinta adesso capisco come un’imprevista gravidanza avanza e arriva ora che anch’io ho a carico una bambina il suo nome è musica l’unica e sola ragione di vita

RIT.

Lo so — FOG PRISON ft. Il Generale

Inserito da fogprison

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook