13k+ testi hip hop italiani.

Come Neve
FRAiL

♥ 855

Non c’è un cazzo da capire se mi guardi dritto in faccia
Sono un'altra stirpe la mia carne è un'altra razza
Sbrano ogni mia vittima che grida la disgrazia
Scappo senza fiato passo incolume sull acqua
Se mi incroci non pensare lasciami passare
Sotto le mie mani scapperesti per le strade
Presto grida aiuto chiama chi ti puo aiutare
Sono il piu simpatico tra i simboli del male
C ho chiaccio dentro al sangue che devasta ogni mia cellula
Se mi tocchi hai freddo come se fossi chiusa in cella
Tenti di comprendere la mia mente inferma
Altro che fibra nel cervello c ho una guerra
Continui col costringermi dentro a un mondo in bilico
Le palle mi si schiacciano se non respiro ossigeno
Filtro ogni malessere lo spingo dritto al cuore
Nn voglio il tuo perdono sono stronzo senza amore
Io Non rispecchio un cazzo non sono un criminale
Non faccio il gangster ho altro a cui pensare
Ma Ho sillabe perfette che ti scaldano all interno
Questo testo è duro non capisci ne son certo
Amami dall animo io non lo faro
Ho perso cosi tanto che nn trovo un altro OH
Da gridare in faccia a chi vuole ammaliare
Io sono cosi anomalo come se piove in estate

Rit:
Domandati chi sono ti risponde qualcun altro
Domandati chi sei la risposta è come ghiaccio
Ti copre come neve , ti ubriaca come l’alcool
Si sempre te stesso l’importante è ricordarlo.



Piango sotto a un albero da solo resto in fissa
Pesco nella notte appendo all amo la mia esca
Pesca fresca frutta secca sei talmente stretta
Sfondo questa porta apro la saracinesca
Mi senti dentro casa muovi passi impercettibili
Trascino il mio vestito dentro ai tuoi sogni piu intimi
Confidati con questo scemo che ti spia nei vicoli
Mi prendi per coglione ma tu non puoi convincermi
Non mi meraviglio del tuo falso misterioso
Sembri un animale quando a terra sta ferito
C ho l intelligenza di una scimmia chiusa in gabbia
Tramuto il mio essere da favola in tarantola
Vedova piu nera dell inchiostro che ti sporca
La tela che ti tendo arriva fino alle tue ossa
Ora sei ingannata assaggi la mia dolce morsa
Schiavo di me stesso del peccato che mi infossa
Avrei voluto avere sogni intesa dentro al letto
Di notte mi ritrovi abbracciato stretto stretto
Vedo nel riflesso ogni piccolo difetto
L errore di qualcuno che mi porto nel cassetto
Ho sogni cosi strani dove tu non puoi immergerti
Un bagno dentro al water perche giu vorrei scenderci
Arrivo dalla fogna degli affetti rarefatti
Avrei voluto fede solo per innamorarmi.
Continuo senza pause queste righe di terrore
Senza nessuna foto da guardare ore ore
chiedimi il contatto msn con la mail
inzia col mio nome metti @ poi Frail
Rit:

Ogni giorno trascorre un eventuale mossa
Chi te lo racconta dice io dentro son morta
Mi chiamano bastardo perche in fondo ti ho sconvolta
Racconta il mio essere senza nessuna colpa
Ora spezza il cuore in due poi mettilo nel collo
L argento che si marchia con due lettere di bronzo
È solo un altro simbolo inutile al confronto
Distrae un po piu intorno il tuo amore moribondo
Affondo chiodi nella sabbia
La mia presa è scarsa
al massimo 2 mesi e poi torno alla ribalta
ti sembro psicopatico ma sei tu che c hai la scabia
ho placche cosi grandi puoi guardarci la tua faccia
sono il risultato di due calcoli sbagliati
portato dall invidia di chi li ha sempre odiati
mi vogliono per primo poi non usano le mani
co gl occhi guardo visi che rimangono impalati.
Rit:

Come Neve — FRAiL
inserito da frail

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook