13k+ testi hip hop italiani.

Febbre
Franco Negrè

♥ 955

FRANCO NEGRE’: MO LASCIO TUTTO COME E’/ LA POLVERE SUI DISCHI/ LA MIA RADIO IL PC/ E I MIEI RECENTI ACQUISTI/ ORA CHE STO ATTENTO AGLI IMPREVISTI/ E LASCIO A META’ PARO(LE)/ COME AL BANC(ONE)/ E QUEL MEZZO BICCHIERE DI WISKHY/ OCCHI VISPI E MOLTA PIU COSCIENZA/ E UN CERVELLO CHE MI DICE PRIMA DI PARLARE/ PENSA/ NON SCORDARE IL CHIODO FISSO DI PARTENZA/ E SAPPI DI MOLLARE SE C’E’ IN GIOCO L’ESISTENZA/ NON MI PENSA ST’AMORE/ NON MI QUEST’AUTO/ NON MI BASTA VEDERE PIU SOLTANTO DOVE VADO/ VOGLIO SAPERE IL TEMPO E IL MOTIVO/ E IL TALENTO ME LO GIOCO IO CON CARTA E PENNA QUANDO SCRIVO/ E SE E’ISTINTIVO FAR PROGRESSI/ ADESSO POSSO LEGGERE I MIEI TESTI/ L’ADRENALINA IN CORPO LA STO SOLO TRATTENENDO/ PERCHE’ LA FEBBRE CHE TENVO DA BAMBINO STA SCENDENDO…

RIT. FRANCO NEGRE’: STA SCENDENDO/ STA SCENDENDO/ LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ STA SCENDENDO LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ E L’INCOSCIENZA CHE TENEVO MO/ STA SCENDENDO/ LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ E TUTTO QUELLO CHE AVEVO MO/ STA SCENDENDO LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ MA L’AMORE NO/ L’AMORE NO/ L’AMORE NO

FRANCO NEGRE’ E’ COME CHIEDERSI COME E’/ IL FUTURO CHE NON STRINGO/ LA VIA DEL LABIRINTO/ LA LOGICA CHE SEGUE IL NOSTRO ISTINTO/ E’ CHIARO SOLAMENTE IL QUADRO CHE DIPINGO/ CON PIU LEONI E NON CONIGLI DENTRO AL MIO CILINDRO/ BLINDO/ LA MIA ANIMA DA CRISI/ LIBERO PARTE DEI MIEI SOGNI CHE NON PUOI COMPRARMI IN LEASING/ NON PRETENDO FALSI PARADISI/ ATTENDO VOLTI SERI MA SE SERI NEL MOSTRARMI PIU SORRISI/ PREAVVISI DEL MIO CAMBIAMENTO/ BEVO DI MENO E GUARDO L’OROLOGIO SE HO UN APPUNTAMENTO/ ANCHE SE IL CUORE BATTE A CENTO IL MIO STEREO E’ UN PO PIU SPENTO/ E IL MIO ORGOGLIO E’ SEMPRE PIU FUORI DAL CENTRO/ MO LASCIO/ CONTROVERSIE/ DEBITI IN CONTO TERZI/ E CONTRO TERZI/ PERCHE’ SO CHE QUI IL MIO ORECCHIO E’ UNO STRUMENTO/ LA VOCE E’ UNO STRUMENTO/ STO SALENDO/ MENTRE LA FEBBRE STA SCENDENDO…

RIT. FRANCO NEGRE’: STA SCENDENDO/ STA SCENDENDO/ LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ STA SCENDENDO LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ E L’INCOSCIENZA CHE TENEVO MO/ STA SCENDENDO/ LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ E TUTTO QUELLO CHE AVEVO MO/ STA SCENDENDO LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ MA L’AMORE NO/ L’AMORE NO/ L’AMORE NO

FRANCO NEGRE’ E ADESSO CHE QUAGGIU LA FEBBRE STA SCENDENDO/ LA CALMA DENTRO ME SI STA PRENDENDO/ LA PARTE RAZIONALE DEL MIO ISTINTO PERSONALE STO SALENDO/ IL CONFRONTO E’ SEMPRE PIU CON CHI HA IL TALENTO/ L’IMPATTO E’ ENORMEMENTE PIU TREMENDO/ E LA MIA VOGLIA E’ PURE TROPPA/ ANCHE PIU DI UNA VOLTA FORSE PIU/ MOLTO PIU DELLA MIA STESSA PRIMA VOLTA/ QUANDO SCRIVI/ IN COMPLESSI E IN MOMENTI DEPRESSI PERCHE’ ANCORA NON TI STIMI/ QUI TRA LE COSE IO/ L’ULTIMA CHE VOGLIO E’ LA MIA MUSICA CHE E' AL CENTRO SOLO DEGLI EVENTI ESTIVI/ PREFERISCO STARE QUI TRA I VENTI/ COLPIRE COI MIEI TESTI/ ANCHE QUELLI PIU ABBIETTI E PIU OSTILI/ E RESTO ATTENTO/ CHE LA CORRENTE NON MI PORTI VIA DOVE SOFFIA IL VENTO/ MO IL SOLE CHE CI SCALDA NON CI SCOTTA COME IL SOLE DEL SALENTO/ LO SENTO/ LA FEBBRE STA SCENDENDO


RIT. FRANCO NEGRE’: STA SCENDENDO/ STA SCENDENDO/ LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ STA SCENDENDO LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ E L’INCOSCIENZA CHE TENEVO MO/ STA SCENDENDO/ LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ E TUTTO QUELLO CHE AVEVO MO/ STA SCENDENDO LA FEBBRE CHE TENEVO MO/ MA L’AMORE NO/ L’AMORE NO/ L’AMORE NO (X2)

Febbre — Franco Negrè
inserito da Anonimo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook