13k+ testi hip hop italiani.

lacrime
Funk Famiglia ft. dj double s

♥ 4021

ero abbagliato da un raggio di sole che illuminava il mio mondo
ed ignoravo che un giorno
avrei mai visto un tramonto
ma molto poco tempo dopo mi guardo attorno
era cambiato lo sfondo ora c.e buio di contorno
mi ha colto di sorpresa è un colpo nella schiena
il corpo di una stregha col volto della resa
il morso della mela il corto in una presa
mi han tolto la corrente ma nascosto avevo una candela
e fin che c.era un pò di luce c.era
ma a furia di stare accesa ora è diventata cera
e più la guardo più mi accorgo che è finita
più mi rendo conto quanto ora sarebbe servita
in questo buio pesto che soffro che detesto adesso
abituarmi non riesco perciò non esco aspetto
un raggio su il mio volto
che mi asciughi il viso e mi ridia il sorriso che mi ha tolto

con la mano sul petto prometto che sarà l.ultima volta che spegnerò l.incendio con i sensi di colpa cancellerò quel vuoto e quel ricordo che torna a farmi stare male con la coscienza sporca aspettero che il sole di cui sento il bisogno scaldi l. emozione che ora bagna il mio volto asciughi questo pianto e ogni goccia che verso mi doni un buon motivo per riuscire a star meglio

Quel pomeriggio sotto casa di lei diceva di essere stanca
e la stringevi proprio mentre decidevi di lasciarla
Tanto una scusa vale l.altra
e promettevi a te stesso di riuscire a DIMENTICARLA.
Sembrava la cosa giusta per entrambi..
a distanza di anni ti brucia e la rimpiangi...
Ora che la vorresti, la cerchi e non la incontri
e le notti le passi a fare i conti con i rimorsi
dimmi cosa provi quando ci sbatti la testa
quando la tua coscienza si ferma
perchè non regge il peso di quella scelta
anche se troverai un buon motivo per trattenerle
finchè sono lacrime che versi quando crollano i nervi
ti fermi rivedi quelle scene e ti spaventi
sbagli che commenti momenti in cui ti scusi
sono lacrime che scendono mentre ti asciughi

con la mano sul petto prometto che sarà l.ultima volta che spegnerò l.incendio con i sensi di colpa cancellerò quel vuoto e quel ricordo che torna a farmi stare male con la coscienza sporca aspettero che il sole di cui sento il bisogno scaldi l. emozione che ora bagna il mio volto asciughi questo pianto e ogni goccia che verso mi doni un buon motivo per riuscire a star meglio

dimmi tu che devo fare
tengo stretto il nodo della gola che mi mangia dall.interno perchè a voglia di sfogare
sono momenti che cambiamo con i tempi
che cambiano a seconda degli avvenimenti
e ti ritrovi a pensare
che giudico il polsino con la maglia e ne hai altre da versare
Cerchi un cd che quei momenti lì
te li faccia rivivire in un film..
e dopo da qui
con la memoria nn vuoi più andare via
e ti tieni stretti i ricordi FANCULO LA NOSTALGIA!
Ti asciughi il viso
il nodo nella gola se ne è andato e adesso sei pronto per un sorriso
che regali alla prima cosa o persona
che vedi che senti che i dice qualcosa
lascia traccia solo dopo che passa
e la mia traccia lacrime su un pezzo di carta..

con la mano sul petto prometto che sarà l.ultima volta che spegnerò l.incendio con i sensi di colpa cancellerò quel vuoto e quel ricordo che torna a farmi stare male con la coscienza sporca aspettero che il sole di cui sento il bisogno scaldi l. emozione che ora bagna il mio volto asciughi questo pianto e ogni goccia che verso mi doni un buon motivo per riuscire a star meglio

lacrime — Funk Famiglia ft. dj double s
inserito da

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook