13k+ testi hip hop italiani.

Vado Via
Fure Boccamara, Gio Green & Blanco ft. Batteria: Marco Bonutto - Tastiera: Alberto Lincetto - Sax: Enrico Di Stefano - Basso: Riccardo Di Vinci - Chitarra: Davide Nicchio

♥ 663

FURE BOCCAMARA

VORREI SCAPPARE VIA COME HA FATTO PAOLO, COME HA FATTO SIMO
QUI ARRIVARE A FINE MESE VIVO È SEMPRE PIÙ UN CASINO
QUEI POCHI CHE SONO RIMASTI CI SONO RIMASTI SOTTO
E SE MI GUARDO ATTORNO ORMAI SONO RIMASTO SOLO
STO PAESE UCCIDE I PADRI ONESTI
RICOPRE D’ORO CRIMINALI ED ESCORT
COPRO IL TRICOLORE CON UN NERO INFERNO
DAMMI DEL TRADITORE
NON ASPETTO UN SALVATORE
NON TIFO UN CALCIATORE
NON TIRO CON BRIATORE
NON GRIDO ITALIA UNO NEMMENO PER UN MILIONE
STACCO IL CROCEFISSO E SPACCO IL TELEVISORE
LE COSE VAN COSÌ FRATE’
PERCHÉ TU IN FONDO SEI COSÌ FRATE’
QUINDI NON SCAPPI DA TE STESSO
A MENO CHE NON CAMBI TE STESSO
CREDI IN TE STESSO E FANCULO ANCHE A STO RAP

RIT

HO MILLE SOGNI E DUE SOLDI IN TASCA
IN QUESTO POSTO CHE NON FA PER ME
FRA STI PALAZZI COME IN UNA GABBIA
LA GENTE È PAZZA E NON SA PIù PERCHÈ
SAPESSI QUANTE VOLTE DICO VADO VIA
MA POI ALLA FINE RESTO SEMPRE QUA
IN STA CITTA CHE VUOL RUBARMI L’ANIMA
MA NON LO SA CHE SON Più FORTE IO

GIO GREEN

HAI RAGIONE TE FRATE’, STO POSTO NON FA PER ME
HO PERSO IL CONTO DELLE VOLTE CHE HO PENSATO DI ANDARMENE
QUASI UNA DECADE SOTTO CONTRATTO A TERMINE
MERITO E RISPETTO SONO SOLTANTO UN TERMINE
LAVORO SODO VIVO SOLO E MI SFOGO SU PAGINE
NON HO TEMPO PER PISCIARE O ASCIUGARMI LE LACRIME
DEI TUOI CONSIGLI DAVVERO NON SO CHE FARMENE
DI QUANTO SEI PIÙ FORTE, A ME, SAI QUANTO PUÒ FREGARMENE?
ALTRO CHE SUPERMAN CHE VIVE LA VITA DI CORSA
IO VOGLIO VIVERE E GODERE LA VITA TRASCORSA
PER POI FERMARMI E RIGUARDARE LA STRADA PERCORSA
IMPARARE CHE CIÒ CHE NON UCCIDE RINFORZA
FARSI FORZA, SEMPRE E DI CONTINUO
IO NON VOGLIO VIVERE I MIEI SOGNI SOLO SU UN CUSCINO
VOGLIO DI PIÙ, E TI DIRÒ DI PIÙ
IL PRIMO A CREDERE IN TE DEVI ESSERE TU

RIT

HO MILLE SOGNI E DUE SOLDI IN TASCA
IN QUESTO POSTO CHE NON FA PER ME
FRA STI PALAZZI COME IN UNA GABBIA
LA GENTE È PAZZA E NON SA PIù PERCHÈ
SAPESSI QUANTE VOLTE DICO VADO VIA
MA POI ALLA FINE RESTO SEMPRE QUA
IN STA CITTA CHE VUOL RUBARMI L’ANIMA
MA NON LO SA CHE SON Più FORTE IO

BLANCO

HO VISSUTO LE CITTÀ HO VISSUTO LE PROVINCE
CON LA VOGLIA DI ANDAR VIA E LA VOGLIA DI RESTARE SE UN LEGAME STRINGE
SENTIRE MILLE LINGUE
NON SOLO MALELINGUE
PERCHÈ NON SEMPRE LA VITA LE HA TUTTE VINTE
DI PERSONE FINTE NE HO VISTE TROPPE DIETRO LE QUINTE
MA FINCHÈ UN FRATELLO SPINGE QUESTA MERDA NON SI ESTINGUERÀ
IL FUTURO NON È MAI COME LO SI DIPINGE
QUALCHE AMICIZIA SI STRINGE IL RESTO È OPPORTUNITÀ
(NAH) SE NON SAI DA DOVE ARRIVI FRATE
NON PUOI SAPERE DOVE TI PORTERANNO STE STRADE
RESTO COL CUORE IN PACE
LA COSCIENZA APPOSTO
SO CHE NON VI PIACE MA IL DOMANI È NOSTRO
QUESTE FACCE NON LE RICONOSCO
OGNUNO HA CiÒ CHE MERITA
NON SI RACCOGLIE SOLTANTO CiÒ CHE SI SEMINA
HAI UN GIRO SU STA GIOSTRA E NESSUNO SA COME TERMINA
ADESSO FRATE SCAPPO C’HO UN VOLO AL PROSSIMO TERMINAL (CIAO)

RIT

HO MILLE SOGNI E DUE SOLDI IN TASCA
IN QUESTO POSTO CHE NON FA PER ME
FRA STI PALAZZI COME IN UNA GABBIA
LA GENTE È PAZZA E NON SA PIù PERCHÈ
SAPESSI QUANTE VOLTE DICO VADO VIA
MA POI ALLA FINE RESTO SEMPRE QUA
IN STA CITTA CHE VUOL RUBARMI L’ANIMA
MA NON LO SA CHE SON Più FORTE IO

Vado Via — Fure Boccamara, Gio Green & Blanco ft. Batteria: Marco Bonutto - Tastiera: Alberto Lincetto - Sax: Enrico Di Stefano - Basso: Riccardo Di Vinci - Chitarra: Davide Nicchio

Inserito da Fausto Furenti

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook