13k+ testi hip hop italiani.

Intro
Gemitaiz

♥ 30778

Fratè questo è quello che vi consiglio
un altro tape dove vi somiglio
è cosi scontato che è quasi inutile dirlo
c'ho rime precise frà come i piedi di Pirlo
devi assorbirlo per quanto strillo
perche sono quasi dieci anni che corro e ancora non ho fatto un miglio
in mezzo a gente che ha fatto un figlio
prima di levare gli scheletri appesi dal ripostiglio
e nel 2012 ancora tocco più rizla slim che banconote
le volte che sono stanco, poche
le altre lo sai che valgo un poker
prendo tre bottiglie, un portatile e racconto le mie giornate rinchiuso in stanze vuote
per ogni fratello che per strada quando vede una macchina incendiata delle guardie gode
rappo per chi sè stancato
dell'artista che fà il distaccato
il mio orgoglio non l'hai riscattato
frate ti lancio il mio CD spaccato
la mia vita è un jet che piloto male
giro con sostanze da arrotolare
sai raggiungere la meta? Si lo so fare!
la mia musica è la pietra filosofale (filosofale)
niente Rolls-Royce niente fortuna
esco di casa solo quando esce la luna
il flash di una duna
in mezzo al deserto dove mi ritrovo seduto con la stessa Laguna
prestami una
pistola per sparare ai fantasmi
quando vengono a cercarmi
e metto nei bong tre grammi
dopo mi nascondo in mezzo fango della stessa laguna
non voglio rimanere vuoto
come un corpo senza ossa
i miei amici non hanno la testa rossa
fanno bombe con la testa grossa
giro con gente con 10 euro in tasca
mica co l'oro cristo!
e pensa che l'ultima canna d'erba vale più del lavoro fisso
c ho la voce per dire come stanno i fatti
dei disaggi degli amici
e come stanno fatti
che la musica qua la vogliamo in quattro gatti
a stare fermi
stiamo diventando matti
te lo ricordi?
o forse ce bisogno che io te lo ricordi?
che se lo facevo per i soldi fidati che sono bravo e con due singoli gia vi avevo sepolti
e io non voglio fare forza fino a quando non cedi
ti voglio dare un consiglio se me lo concedi
questa è la parte tre e io sono quello che vedi
voglio ancora favve muove la testa e sbattere i piedi.

Intro — Gemitaiz

Inserito da Damiano Ghionda

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook