13k+ testi hip hop italiani.

Tu Che Scegli
Gemitaiz

♥ 7363

Scelgo d'essere me stesso
e.. non ricevere nessun compenso
se non quando me lo merito
perché c'è chi campa sul debito di qualcun'altro
senza neanche chiedergli il consenso.
ho la libertà di prendere le decisioni
di scegliermi una strada e subirne le imprecisioni
perché la ricchezza non sta nelle macchine e nei visoni
come ti fanno credere nelle televisioni
quali bad news il mondo cola merda
e in ogni zona aperta ogni persona è allerta
per ogni nuova guerra che si alza una faccia falsa
si nasconde dietro le benedizioni della chiesa
che ti da dio per illuderti col solo scopo di usarlo
come difesa ed è un impresa fare qualcosa di concreto
se il mondo è incompleto e la gente si sente offesa

INTERMEZZO:
e si fratè...da qualche parte prima o poi devi fa na scelta,che scegli de fà
poi fai come te pare o poi segui quello che dicono l'altri...
oppure poi pure fà n'cazzo...che secondo me è la cosa peggiore...comunque vabbè... mo cela seconda strofa,così capisci un pò de più de quello che te voglio dì

nun te fa influenzà
scegli tu se lavorà se studià
se viaggia o annà a l'università
non segui l'amico se non te piace quello che fa
nun lo puoi trovà ma non ritrovi l'opportunità
quindi ogni secondo che non penso
e un secondo perso che mi allontana dall'immunità
e mi comunica che questa via è l'unica e de corre
perché se arrivo secondo ho perso
e nun ce sto!
per questo canto fuori dal coro
non è più quando trovi un amico trovi un tesoro
ora è quando trovi un tesoro trovi un amico
e qua se non trovi un amico poi non trovi lavoro
come scegli da solo che mossa fare alla play
scegli da solo pure la tua strada e chi sei
perché de ogni istante vivo non rivivi er replay
fratè de ogni instante vivo non rivivi er replay

INTERMEZZO:
spero che hai capito quello che te volevo dì. che qua o pensi con a testa tua oppure finisci a puttane! Infatti va a finì che tutti quelli che copiavano. mo se ne vanno a fanculo! E tutti quelli che c'hanno la musica loro
cominciano a uscì fori! mo ce sta la terza strofa che te fa capì quanto so arrivato più in alto dell'altri faggiani che reppano

allora prendo e vado anche se non mi sento in grado
senza vergogna frate perché non mi sento ingrato
ho sempre cercato de da sfogo a ogni fantasia
pe quanto matta sia in ogni pezzo che ho reccato
e sono maturato ho aperto la mente so apprende cose
che prima non avrei mai pensato ed è insensato
doversi arrendere più tosto che attendere
il momento giusto per comprendere il passato
non credere alle lezioni non credere alle elezioni
non credere in me credi solo in (?)
se mi hai beccato ubriaco in qualche isolato
che fumavo tra le presone allora puoi credere in me
come scegli da solo che mossa fare alla play
scegli da solo pure la tua strada e chi sei
perché de ogni istante vivo non rivivi er replay
fratè de ogni instante vivo non rivivi er replay




Tu Che Scegli — Gemitaiz

Inserito da Piero Galasso

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook