13k+ testi hip hop italiani.

Cerco Rimedi
Gente De Borgata

♥ 4498


(...okay!Gente De Borgata!voglio e cerco rimedi,a comincià da subito qua!'ndò abito...)

(Supremo 73)Alla domanda se credo a qualcosa o a qualcuno rispondo:me stesso e quelli che c'ho vicino mentre cammino,le facce che incontro e quelle che c'ho accanto sò,quelle de cui racconto,scrivo,testimonio e canto un,destino quotidianamente stronzo per l'uomo,sempre più spesso de se stesso complice,vittima e assassino,i sogni di un bambino sono specchi che si infrangono quando sbatti con la realtà che non t'aspetti dietro l'angolo,e fattela 'na cazzo de risata dice il comico,dattela 'na calmata aggiunge il medico,lo sfondo è tragicomico,sarebbe da piange' ma fa ride',le peggio infamate le fanno le facce più pulite,e che ne dite voi del parroco pedofilo?la maestra che insegna e mostra il sesso al figliol prodigo,Prodi sì,Prodi no,no non me preoccupo,voglio e cerco rimedi a comincià da subito!

-rit.(x2)Voglio e cerco rimedi,con braccia,testa e piedi,nun serve a un cazzo qua,piangere da seduti!Voglio e cerco rimedi e a comincià da subito,fatti concreti,voci dal popolo!

(Simo)'Sta società và a fondo e questo s'era già capito,vedo problemi e no rimedi ar giro mentre vivo,ho perso il filo ormai da svario,'sto mondo è amaro,poco amore e poco scialo e in mezzo io che vago,come vai vai qua caschi male,la gente è sempre pronta a giudicare e a scappare se c'è da aiutare,c'ho un lavoro che m'aggrada e me mantiene eppure ancora non sto bene,c'ho sangue guasto nelle vene,aspetto il giorno in cui dovrò pagare il conto e intanto vivo ogni secondo e guardo bene chi c'ho attorno,giorno dopo giorno,non me fido più del mondo tutto ciò che voglio è continuà a avecce un cervello,seguo la mia strada e c'ho una rima siero per ogni giornata avvelenata e questo per me è già un rimedio,troppe farse dentro a 'sto stato d'assedio,cerco rimedi e sò problemi tutto ciò che vedo!

-rit.(x2)

(Il Turco)Non capisco che succede qui non ci si crede,non ti ascolta più nessuno neanche un prete,non serve confessarsi è meglio che accanni,quando alla tivù l'ascolto aumenta con i drammi,e che drammi,mamme killer e famiglie bruciate,rapimenti,farse e poi infanzie rubate,vite violentate e persone impazzite,voi che ne pensate vedo gente che ride,e meno male almeno a voi Dio vi aiuta,qua l'odio brucia dentro come vodka assoluta,Roma nuda,cruda come carne al sangue,ti assicuro che ho visto e ne ho viste tante,al ristorante faccio da mangiare per mangiare,con gli altri al pub mi faccio male per scappare,pronto a celebrare un'altra storia inutile,vivo sì ma senza un senso di gratitudine,è un'abitudine mentre mi guardo intorno,inesorabile è passato un altro giorno,guardo l'ora è tardi e ancora non dormo,alla ricerca di rimedi in questo mondo che và a fondo!

-rit.(x2)

Cerco Rimedi — Gente De Borgata
inserito da Captive

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook