13k+ testi hip hop italiani.

Piacere Pt.3 ( Il Turco)
Gente De Borgata

♥ 586

E' pieno de cazzari pe strada regà ( è pieno), Gente de Borgata sound, se Roma, daje regà, daje daje

Io sono Sparo Manero, ora noto come il Turco,
e se non lo capite ve lo inculco
da qui ad Acapulco,
in questo mondo assurdo,
figlio di un impulso, espulso,
sgamo il furbo di turno.
Faccio un giro notturno pe ste strade,
come je state, borgate le mani alzate,
tutta sostanza, fatti e prove,
vengo dal flaminio direzione non so dove ( eh no).
Non faccio cover, faccio musica seria,
io parlo di problemi, di quartieri e di miseria, io
io metto il cuore e l' amore in ogni sillaba,
tu muori come Jay-D ma, vaffanculo alla tua villa.
Tu non sei Totti e non ti fotti Ilary Blasi,
stanotte dormirai con i pesci insieme a Luca Brasi,
applausi per la borgata, daje regà ,
Roma è la città, qua, chi ce sta lo sa ah.
Potrei dire " ehi baby vieni qui",
ma non sono Jay-Z, questo è GDB,
stai a capì qui c' è storia, qui c' è un nome,
qui c' è una terra, una città, una nazione.
Noi non damo retta alle parole de 'ncojone,
annamo avanti uguale, è regolare, non me chiede come.
Capimo mentre vivemo, mano mano,
piacere sono il Turco e questo è sano rap romano.

Piacere Pt.3 ( Il Turco) — Gente De Borgata

Inserito da Simone Tittone

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook