13k+ testi hip hop italiani.

E' Il Momento
Ghemon Scienz

♥ 5538

Hei, vedo che mi cerchi con gl’occhi
se sono lo specchio dell’anima, tu quasi li hai rotti.
Su-subito il caldo da secco si fa
u-umido il sudore scende a fiotti.
E questo drink è più ghiaccio che alcool,
ma a dire il vero pensavo più a farmi il calco..
tipo della misura della tua scollatura,
perché è mezz’ora buona che la sto fissando.
E cerchi un uomo più profondo di quello che s’è vantato
di sapere ogni segreto che ci nascondiamo.
Lo vuoi che sappia parlare dei Massimi Sistemi
ma che ti slacci il reggiseno soltanto a una mano..
e tu sei brace che brucia, tenacie e testarda,
scorbutica, sempre tanto sicura.
Ma se tu fossi una donna così vissuta
non baseresti i rapporti sulla fiducia, e allora..

RIT.
Balla sul battere e levare del tempo,
è il momento, adesso.
Guardami gl’occhi perché i tuoi stanno già sorridendo,
è il momento, adesso.
Complicate come te,
ne ho viste miliardi di migliaia di milioni,
ma quelli come me,
sono uno su un miliardo di migliaia di milioni..
uno su un miliardo di migliaia di milioni..

Quanto vuoi giocare ancora a distrarti?
Per quanto vuoi tenerci distanti?
Se diamo per scontato che se giochi con gli sguardi
si sposta l’equilibrio in pochi istanti.
E aspetti di capire perché io
non ho fatto come gl’altri che partono a scatti,
e una volta che li hai fatti accomodare nella tua vita
vogliono prendersi i tuoi spazi, per annullarli.
Hai provato a dire: “Ah, questa è la mia occasione,
non ricapiterà.” Non c’è soluzione di continuità, atten-zione
adesso stemperiamo la tensione,
parlami e lascia questo posto con me
mentre qui ballano vieni più vicino
e lascia che le chiacchiere portino alla notte che ci resta,
sfrega le labbra, muovi la testa.

RIT. (x2)

E' Il Momento — Ghemon Scienz
inserito da IntROmc

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook