13k+ testi hip hop italiani.

Suona Sempre
Ghemon Scienz & Tony Fine

♥ 6270

(Ghemon Scienz)
Cammino con le mani nelle tasche, le cuffie al massimo,
mi perdo nel guardare le vetrine, allungo il passo.
I commercianti tirano giù le serrande (com’è?)
ma le banche hanno sportelli ad ogni angolo.
Mi pare un fatto eccezionale
che ogni persona normale è così venale,
a me pare un peccato veniale,
nient’altro che la morale di uno spaccato reale,
nient’altro che un bisogno vitale di aiuto
così corale, quando il mondo per dare dà con l’imbuto,
ma per prendere usa i tassi di un mutuo cinquantennale,
e sei fottuto se il numero sconosciuto è un direttore di filiale.
Le tue azioni contro il mio arretramento,
è un lento cedimento, i debiti si sedimentano,
e ti accorgi che non basta uno stipendio per mangiare
e per scaldare il tuo tempo non hai più il gas per il riscaldamento.
Per ogni falla che si tappa c’è un buco che risfalda il cemento.
Ed una quota d’affitto che cresce di continuo,
al pari con la Struggle del mio esaurimento…

RIT.
(Tony Fine)
Unlimited.. (suona sempre)
nel mio stereo suona sempre (suona sempre)
negl’attimi in cui sono assente (suona sempre)
nelle mani ho poco o niente (suona sempre, suona sempre)
Unlimited.. (suona sempre)
questo stereo suona sempre (suona sempre)
e prende a calci il mio presente (suona sempre)
è la mia amica confidente (suona sempre, suona sempre)
Unlimited Struggle…
(suona sempre, suona sempre, suona sempre, suona sempre)

(Ghemon Scienz)
E cos’è se non un business di quelli mai visti (lo capisci?)
è un estorsione legale di strozzini professionisti.
E poi t’accorgi che i soldi che hai speso in gratta e vinci,
sono trecento volte quelli vinti (eh si!)
Il cash-flow è un utopia,
e i centri di potere hanno ogni mezzo buono a fare apologia,
di chi mangia e fotte grazie ad un’ideologia
e noi soffriamo d’astenia.
Famiglie non si fanno per paura o si disfanno per nevrastenia,
e ci diranno che noi siamo da “una botta e via”,
quando preparano l’agguato al nostro sangue
come fossero dei pipistrelli s’una prateria.
E meno male che ho smesso d’avvelenarmi con le sigarette,
mentre il mio conto è prosciugato dalle incompetenze,
e la mia macchina è in riserva permanente,
però lo stereo suona sempre…
RIT.

Unlimited Struggle... Unlimited Struggle…
Unlimited Struggle… Unlimited Struggle…

Unlimited Struggle baby,
Roc B…
Frank Siciliano…
Ghemon Scienz…
Tony Fine…

Suonerà sempre.

Suona Sempre — Ghemon Scienz & Tony Fine
inserito da IntROmc

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook