13k+ testi hip hop italiani.

Fino a Quando
Giaime (Zero2) ft. Martinez Faser

♥ 3490

RIT.
Sai il male lo sai qua si supera
e perchè il mare qua ci supera
e guarda lì guarda lì che aria ti rianima
restiamo fino a quando fa
restiamo fino a quando fa
restiamo immacolati ma curati con gli strati maculati


Giaime

il sole entra nel mare sto sognando
o sto soltanto sdraiato sulla sabbia il pomeriggio tardo
cambia un cazzo sto calmo non cauto non cado knock out Arnlod
dormire poi tanto, sono morto e questo è l'altro mondo molto piu' tondo del nostro
o forse piu' tonto in fondo, penso e rimbombo vuoto, finalmente sono perso buongiorno
le calze a terra, scarpe in cantina ma che cattiva, caffè e vaniglia cartina
certo sei la sola ma una suola al caldo si rovina quindi stattene a Milano che qua giù c'è una famiglia
i raggi del sole sopra i raggi delle ruote, le gomme dal caldo ridisegnano l'asfalto
le gomme sul cuore cancellano un contatto ne macellano un altro
troppo lontano da dove sono,che ore sono?
le stelle da quaggiù le vedo è bello è strano
Restiamo un altro po ci sto soltanto un mese all'anno
Lecco i baffi di sale,il mare,mangio salato


RIT.
Sai il male lo sai qua si supera
e perchè il mare qua ci supera
e guarda lì guarda lì che aria ti rianima
restiamo fino a quando fa
restiamo fino a quando fa
restiamo immacolati ma curati con gli strati maculati


Martinez

Su basi vado,tipo pirata al largo
Io viaggiatore,tu cane, Ulisse Argo
perdi la rotta tipo Sherlock senza prove senza fiato come Venere che resta in Topless
Blue Magic Allergico Allegi con Le ginocchia piegate
non Darth Vader ma nella testa Guerra Stellare
Anche non vedenza dipendenza dal Mio Rap
Specie sulla spiaggia se sei qui con me
Mac Dido Non Divo mollo tutto e vada tutto come deve
Guarda quello laggiù in fondo solo invece come beve,lo fa finchè non vede
Nelle notti Sirene, io lo faccio finchè non vedo le notti serene
mi blocco vedo e ripeto mai come il vetro
spezzato come un oggetto caduto e adesso mi sento meno depresso risalgo i muri come fa un Jeko
io duro come l'alcool vedo sto mondo di sbieco

RIT.
Sai il male lo sai qua si supera
e perchè il mare qua ci supera
e guarda lì guarda lì che aria ti rianima
restiamo fino a quando fa
restiamo fino a quando fa
restiamo immacolati ma curati con gli strati maculati


Faser

La mia estate di solito la passo
sopra un lettino, ma sopra al mio terrazzo
per questo ho un colorito bianco
che tende all'albino ed è raro, che lo cambio
ma quest'anno parto in cerca di mare color cobalto
e ......... con lo smalto
metafora di vita, sei in un mare di occasioni
ma non arrivo a riva attorno ho squali e predatori
affondo negli abissi di schermi multicolore,
gli altri no al contrario mio tutti ottimi nuotatori
fisico come Arnold, io tisico, sfoggio l'inchiostro
accumulato nell'ultimo anno,
faccio un bagno nell'alcool, stanco, mi corico
sotto l'ombrellone di un altro, sale nelle ciglia
è l'unica meraviglia, e sentire la tua voce
come il mare dentro una conchiglia


(Porca puttana, mi sento come una formica persa nello spazio intergalattico)

RIT.
Sai il male lo sai qua si supera
e perchè il mare qua ci supera
e guarda lì guarda lì che aria ti rianima
restiamo fino a quando fa
restiamo fino a quando fa
restiamo immacolati ma curati con gli strati maculati

Fino a Quando — Giaime (Zero2) ft. Martinez Faser

Inserito da ManuelXDm

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook