13k+ testi hip hop italiani.

Tra L'Ultimo Drink E Il Primo Caffè
Giuann Shadai

♥ 1146

RIT. Sono messaggi in bottiglia nella notte
Sono serate che magari si fa a botte
Son storie vive mischiate a storie morte e poi chi se ne fotte / ognuno ha la sua sorte. (x2)


Giuann ’03 –

Io stavo li seduto , sbornia enorme , domenica mattina ilmio quartiere dorme / all’angolo della mia strada , sguardo stanco / quotidiano la tazzina , braccio al banco / mi si avvicina un tizio al dito la nicotina / ho un rigurgito di sbornia su dalla sera prima / prende posto , si spara una posa , s’introduce la sua faccia mi ricorda qualcosa , mi dice mo’:

Giuann ’98 –

Com – pa’ , Giu – ann , sai si parla solo di te al giro e al centro e nei bar / la gente dice che sei perso dentro a un tunnel compa’ / la tua forza e il tuo carisma fanno leva in citta’ / ricordi incontri / gli scontri / le rime e i tuoi confronti , le notti di murate e di diretti in mezzo ai denti / le prese / la situazione , la posizione , la gente e’ stufa e vuole voce grossa in questione / ci vuole un passo adulto / non un insutlo / nemmeno un sussulto , forse un tumulto / lascia i loro carro trovar l’intonazione / lascia tracce audio per la rivoluzione / c’e’ una forza che ci muove su dall’alto compa’ / guida masse , sporca il verde , inquina l’aria in citta’ / come fa un uomo a amare o a insegnare ad amare a ridere , quando il massimo impegno va per sopravvivere!

RIT. …

Giuann ’03 -

Amico io ti ho gia’ visto e apprezzo la fotta , ma fammi sto favore spegni la sigaretta / ti ho visto spesse volte in giro per il quartiere e penso tu sia uno che ha qualcosa da dire / la gente pero’ non ti prende molto sul serio , non apprezza solo il fatto che ti esprimi sincero / anni fa io come te avevo la fotta che incorna / ora otto ore un capo piu’ mutui e una donna.

Giuann ’98 –

Si , si …io lo so che la vita ci vuole tutti inquadrati / non si contano a una mano quanti , i sopravvissuti / chi e’ rimasto per credenza solo fuori dal rigo e s’e’ trovato a quarant’anni a fare i conti col frigo / ma adesso “get up , stand up” , dimmi da che parte stai? / se ti alzi un momento da quella sdia / quell’altare / torna in coppia con me , io la fotta tu , con la chiave! / capisci , la musica , la gente , la vuole , la chiave , al musica , con delle , parole , un dj , l’mc , la testa , l’orecchio , mo’ alza il culo che e’ mezzora che parli solo allo specchio!

RIT. …

Tra L'Ultimo Drink E Il Primo Caffè — Giuann Shadai

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook