13k+ testi hip hop italiani.

A Cena Coi Rimorsi
Gli Inquilini

♥ 4605

RIT:
NON E' L'AFFETTO CHE MI ASPETTO SOLO DENTRO UN ALTRO LETTO/
E' CON LO SPECCHIO CHE CONFESSO I DANNI DI OGNI MIO INSUCCESSO/
HO COSTRUITO E POI DISTRUTTO TUTTO QUELLO CHE PIU' AMAVO/
SMETTEVO SPERAVO MA POI NE RITORNAVO SCHIAVO/
NON E' L'AFFETTO CHE MI ASPETTO SOLO DENTRO UN ALTRO LETTO/
E' CON LO SPECCHIO CHE CONFESSO I DANNI DI OGNI MIO INSUCCESSO/
HO COSTRUITO E POI DISTRUTTO TUTTO QUELLO CHE PIU' AMAVO/
PIANGEVO IMPLORAVO NON ERO IO MI DETESTAVO/

DANIEL MENDOZA INTRO:
IL MONDO E' UN CONDOMINIO VIVE IN MOTO CONTINUO/
TU PUNTO L'OBIETTIVO SULLA STORIA ALLA QUALE SEI PIU' VICINO/
E MIRA AD ORIZZONTE SEGUI LE NOSTRE OMBRE/
TI PORTO IN UN POSTO UGUALE A QUELLO CHE HAI DI FRONTE/

DANIEL MENDOZA:
ME LA VIVO TRAI PARASSITI I PERVERTITI PAPPA ZOCCOLE E BANDITI/
GHETTI SCOLORITI ED IO GIOCATORE TRAI PIU' INCALLITI/
NON C'E' USCITA TRA QUEI BIVI SENZA SOLDI SI FATICA/
E CI SI FIDA D'INDIVIDUI LOSCHI DELLA MALAVITA/
LA MIA VITA ERRORI QUOTIDIANI COME PAPI/
PER I DENARI STRATTO DAL NODO DEI CRAVATTARI/
FU PER I DADI PER IL POKER LE SLOT E PER LA BOTTIGLIA/
E' COSI' CHE ROVINAI LA VITA DELLA MIA FAMIGLIA/
E SONO NOTTI INSONNI E CENE A BASE DI RIMORSI/
SOGNAVO UN TAGLIO NETTO A TUTTO QUESTO COME I BOBBIT/
SO CHI E' CHE HA PECCATO E' LO STATO CHE MI HA ALIENATO/
MI HA ALLEVATO A CASINO' E LUSTRINI IN CUI SONO AFFOGATO/
NON C'E' ARMATURA CURA CHE MI PROTEGGA DALL'USURA/
ED HO PAURA PER LA MIA DONNA E PER LA MIA CREATURA/
E' UNA SCIAGURA E DIO NON VERSERA' MAI PIU' UNA LACRIMA/
MA IL GIOCO E' IL DIAVOLO E A LUI HO VENDUTO CUORE E ANIMA/

MR MADNESS:
L'ANSIA È LA ROVINA FAMIGLIE DEL TREMILA/
DAVANTI A QUEL BURRONE SONO IL PRIMO DELLA FILA/
AFFINA TECNICHE PER USCIRNE MA NON SE NE ESCE/
COSÌ FUORIESCE IL CRESERE DEL MIO MALESSERE/
MIA MADRE PIANGE CON LE MIE LACRIME/
FA SMETTERE DI VIVERE UNA SIMILE IMMAGINE/
E QUESTO ISTANTE SI FA PIÙ PESANTE/
CHI DICEVA DI AMARMI FINGEVA, ORA CHE NE HO BISOGNO MI STA DISTANTE/
LA GENTE TI ABBANDONA NON TI MOSTRA AFFETTO/
AFFATTO, HANNO IL CUORE PRESO IN AFFITTO/
IN SFRATTO, INSODDISFATTO, STO SOFFRENDO E NON COMPRENDO/
MI ABBATTO, SBATTO LA TESTA SUL SOFFITTO/
ANNI DI CURE ANCORA AL PUNTO DI PARTENZA/
SE DAI UN VOTO ALLA MIA ESISTENZA NON ARRIVO ALLA SUFFICIENZA/
PAZIENZA, È UN'ALTRA CRISI DI PANICO A RENDERMI CIECO/
MA VEDO NITIDA LA STRADA DEL SUICIDIO/

MAYA FLOREZ:
E QUESTA VOLTA E' PURE L'ULTIMA E NON VERSO PIU' UNA LACRIMA/
RIVENDO LA MIA ANIMA A CHI E' AUDACE PER COMPRANSERLA/
SARO' PIU' FORTE DEL MIO DIO CHE DA LASSU' MI GIUDICA/
SO CHE TU PUOI FARCELA BASTA ALZARTI E POI MONTARE IN MACCHINA/
VOLARE DRITTO DALLA MIA FAMIGLIA CHE MI ODIA/
QUESTA E' LA MIA STORIA NON HO NIENTE SOLO DROGA/
COCA QUELLA CHE MI TROVO IN TASCA/
POLVERE CHE MI PORTO' DISGRAZIA E UNA BOTTIGLIA DOPO L'ALTRA/
PERSI LA TESTA NEL 98 PERSI TUTTO/
IL CORAGGIO LA RAGIONE DISSI ADESSO SO CHE SMETTO/
SAI PERSI I MIEI FIGLI UN MARITO A CUI MENTIRGLI/
UNA FAMIGLIA AD ACCUDIRMI UNA SCUSA PER SALVARMI/
SEMPRE QUESTO E' QUELLO CHE IO HO IN MENTE/
UNA DONNA CHE NON HA PASSATO IL SUO FUTURO E' IL SUO PRESENTE/
MA QUESTA VOLTA E' L'ULTIMA GIURO L'ULTIMA LACRIMA/
RESTITUISCONO L'ANIMA A CHI E' STATO IL PRIMO A DARMELA/

A Cena Coi Rimorsi — Gli Inquilini
inserito da Rookie

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook