13k+ testi hip hop italiani.

Angoli
Gopher ft. Dj Inesha

♥ 1541


(Gopher D)S punto giusto 10 C e D incide,decine e decine di voci pattumicide,in questo comune luogo decidi se uccidi ciò ch'è già rotto,per Wastasi 0-0-8 indìci,non più intenti recisi ma finali di piani precisi,a prescindere da scismi o unioni sciogli indugi mò,chiudi lo show nei musei di sorrisi di nulla intrisi,senti intensi toni che in sintesi scuotono sensi per sismiche,lasciano in pezzi come Osiride,leggi catastròfe rompe la piramide,preme sui rami delle piante più solide ma non lede,pochi talenti per troppe edere vedere e non credere,tasti rec ma avresti dovuto attendere avvolto in una benda,questa merda è mata di un dramma,e morde ma ama,anche se l'amore non rientra,di amore si sventra non si inventa,non diventa un'altra storia persa,tormenta il cuore rap coltello per sempre l'accontenta,non diserta,anche se l'anima è sempre più deserta,trovata quasi morta,perchè ogni porta non è stata aperta,non c'è possibilità di scelta,anche se da dentro a me l'ultima sbarra è stata divelta,non c'è più spazio mò,todo revuelta,guidi liquidi ne ho a spigoli e con angoli di dialoghi escono scampoli di vite vissute a grappoli,abbracci come mantidi,amanti si contendono diamanti per andare avanti senza più i loro santi,i calendari bruciano questo tempo che ignora sempre meglio,la penna in mano è la mia unica realtà da quando sono sveglio,da quando su di me veglio,non c'è più sbaglio solo quando non c'è più un bersaglio non si fa più nessun taglio,sulla soglia di udibilità e tolleranza,moltitudine non più in silenzio per strada avanza,in città e paesi,Wastasi,fuori da qualsiasi armonia sintomo di paresi pare si possano fare anche tesi su basi di writers,breakers,dj's and mc's,che a nominarli ci vorrebbero mesi,sempre di più in tutto il mondo,sfondo di palazzi o cemento oltre la spaccata giù scendendo,porto pace ai rude boys stan giusto al Salento,a chi regalano solidità al microfono,al funk sul pavimento,alle dita sul fader,agli outlines che vanno scorrendo,a chi va cadendo e si rialza sorridendo,gridando "more fire!",quando il cielo sembra stia crollando,camminando solo milioni di persone lo stanno aspettando,indietro non si torna è una dolce gabbia,bellissima abissi di lettere,fuori da sabbia di mobili rettili un nobile nettare,a cui si tratta di connettersi,tra tanti si tratta per tirare avanti,si trascinano corpi che bruciano di vita tra sogni infranti e i suoi frammenti,si ricostituiscono davanti a me in tutte le parti,giorno dopo giorno sono lì puntuali a sostenerli spostando gli scarti,per contenerli tutti non bastano nè strofe nè canti,nè inchiostro nè visioni di sciamani sucker profani nei mondi lontani,in aria ondeggia con le mani come se non ci fosse più un domani!

-cut & scratch Dj Tayone

Angoli — Gopher ft. Dj Inesha
inserito da RebelKire

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook