13k+ testi hip hop italiani.

Il Nosro Mondo
Havana Clab

♥ 1172

Confrontami da molto sono pronto chiuso nel mio mondo
passo inosservato perchè mi confondono
resto sempre in chiaro ed osservo ciò che accade
mi muovo tra la gente che rimane ed altra cade
nel mio mondo c'è luce prima che il sole sia sorto
riporto tutti i miei sbagli stampati sul mio corpo
non lascio che discampa chi invade il nostro campo
si nutre di dolore dall'interno come un crampo
registra ciò che dico, elabora i miei dati
brucia le mie radici se non siamo conciliati
conosce la mia vita meglio dei miei genitori
ma lui è inesplorabile, sono tagliato fuori
pensa ciò che devo dire, dice ciò che devo fare
opera a fin di bene mentre a me rimane il male
l'ho cresciuto in 18 anni e si distrugge in un secondo
lasciatemi tranquillo, da solo nel mio mondo.

Rit:
Chiuso nel mio mondo, scusa se non rispondo
i miei passi, mo volo, strade già saldate al fondo
menti aperte e chiuse circoscritte in un rettangolo
... Havana Clab, scomodo come un embolo. x2

Mondi fragili, mondi creati da aglili giri di mente
di amici son carente, combatto a corpo a corpo
un nullatenente, alla prova del 9 sono io quel niente
per niente, può darsi, va a testa alta
é facile farsi un mondo che ti esalta
é dentro di me, non mi esula dall'ansia, mi isola la massa
s'appisola il tramonto, per riacutizzarsi all'alba
non si scialba, ma s'accalca, non mi lascia pace
finchè non vedrà la luce, alludo a varie situazioni
illude nei momenti meno opportuni per fotterlo
buoni amici, allora, allora andiamoci, il mio mondo
nessun tornaconto, piedi per terra
e se é vero che rendo allora sfondo.

Rit:
Chiuso nel mio mondo, scusa se non rispondo
i miei passi, mo volo, strade già saldate al fondo
menti aperte e chiuse circoscritte in un rettangolo
... Havana Clab, scomodo come un embolo. x2

Questo mondo é la fusione di due menti in collisione
si alternano i problemi e si divide l'emozione
edificati in parti uguali, difensivi e letali
noi stessi siamo gli unici valori materiali
due menti in un me stesso, solido come il gesso
difficile da inchiodare come Michael Jackson
non si crea né si distrugge, tra le fiamme resta al fresco
autoprodotto al meglio come il suono di sto disco
sente voglia di fare e vede andare tutto a rotoli
fa affidamento a te che fotti gente senza scrupoli
come un Pusher, dispone di ciò che ti serve
prende il tuo male come John Coffey il miglio verde
decreta pace e guerra come il presidente Lincoln
quando tutto gira ferma gli occhi come una licon
e meriti a noi stessi mentre tu ti nascondi
... Havana Clab fusione di due mondi.

Rit:
Chiuso nel mio mondo, scusa se non rispondo
i miei passi, mo volo, strade già saldate al fondo
menti aperte e chiuse circoscritte in un rettangolo
... Havana Clab, scomodo come un embolo. x2






Il Nosro Mondo — Havana Clab
inserito da Anny

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook