13k+ testi hip hop italiani.

All'Occhio
Il Della ft. Dj S-One

♥ 1627

Mi pareva tutto apposto, ma dovevo pensarci che pararsi la schiena è essenziale...
Mi sono scoperto troppo e m'hai riempito di calci. E vacci piano. Non toccare. Fa male.
Corrode come sale ogni contatto, di fatto, sia fisico o mentale me ne fotto. Il fatto è che sale se ripenso a ciò che hai fatto e intanto di stare a patire mi sono rotto.
Perchè non giudico le scelte che fai, lo sai, all'atto pratico non critico mai, ma poi, se tradisci la fiducia mi brucia, due guance te l'ho offerte, ma mo' cos'altro vuoi?
Ascoltare notti intere le tue pare da due lire, "stai a sentire, non sto bene, puoi capire?", io capisco sempre tutto, però a me che me ne viene? tu alle cene, io che invece chiuso in casa mangio bile.
E metto pile di ricordi sul piatto, focalizzo sui migliori ed i peggiori li scarto, scaltro scanso pensieri che mi guidano pazzo e che ti vogliono abbracciata a quell'altro!

Rit:
All’occhio!
Tieni i sensi all’erta e i nervi tesi.
All’occhio!
Non ti fidare dei suoi sorrisi...
All’occhio!
Te lo ripeto, anche se non ci credi: resta saldo a quella terra sotto i piedi.
All’occhio!
Raddoppia le difese se si piega...
All’occhio!
Ricorda: Sesso debole una sega!
All’occhio!
Non dico di esser sempre diffidente, ma cammina culo al muro e chiappe strette.

Non parlare di rispetto e di amicizia, adesso inizia a prendere le cose di petto... Me ne fotto del rossetto e del mezz'etto di malizia, mo' ho lo scudo e tengo il dito sul grilletto. E aspetto.
Cosa? Aspetto che mi passi la paura! Tu un figa col corpetto? Io uno stronzo in armatura. E stai sicura che adesso non c'è verso di ferirmi, distanti mille miglia e prova TU ad avvicinarmi. Fidarmi? Ma che, c'ho scritto FESSO sulla fronte? Darmi? Sì, col contagocce e non col flusso di una fonte come prima, bambina, te lo sto dicendo in rima: riconnettiti al cervello, sembri sotto anfetamina!
Son parole su parole come nel vocabolario, senza fatti il valore scende sotto le suole, ed il livore lascia il segno come Cristo sul sudario, ma lo copro stile tende col sole. Perchè no, non voglio vedere: non ci voglio ancora credere che questo è successo, quindi so che tornerò con la mente al piacere di quand'eri solamente la mia diva del Sesso...

Rit.

La libertà alla base di tutto. C'è un altro? Lo sai, non è un problema.
Ciononostante ora sono distrutto... cosa mi hai fatto? Conta i buchi nella schiena.
Zero vincoli, limiti, titoli, l'unico punto era di essere onesta, questa la SOLA condizione da me imposta e il culo che brucia è tutto ciò che mi resta. La testa l’ho fottuta come sotto effetto pasta e mi sono rilassato come un rasta. Ho abbassato le difese e non è stata cosa giusta, mi sono finto cieco, e questo basta.
Quindi mi prendo le colpe che mi spettano, perché col tempo certe cose si introiettano... ce n’è voluto, ma ho capito, che t’aspetti mo’? Son preparato a certi colpi, non mi spettino. Sono già in piedi, che credi, che accanno? Naah... già in passato sei passata e hai fatto danno, e no, non ti condanno, perché oramai è passato qualche anno e mo’ ciò 10 amiche che volendo me la danno…

Skit finale su gentile concessione di Rancore. Bless man.

All'Occhio — Il Della ft. Dj S-One
inserito da Ippazzo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook