13k+ testi hip hop italiani.

La Ballata Della Stanchezza
Il Turco

♥ 1057


(Il Turco)Io vivo giorni senza stimoli Rivotril
e questa calma apparente zio a me me puzza come a Tivoli
te resta attivo sì e quando arrivo qui
ho 1000 drammi all'attivo e un archivio di pericoli
voci si rincorrono tra i vicoli
sbirri che rincorrono banditi era così già da piccoli
i miti dell'infanzia mò sono ridicoli
quei tempi sò finiti e non cercare di riviverli
io vivo tra gli onnivori che magnano de tutto
sopravvivo tra i deliri e ce sto dentro de brutto
bibitone ce metto dentro 3 de tutto
benvenuto alla visione del debutto del Turco
il tempo passa e la stanchezza se sente
a 'na certa passa pure quella e 'n senti più niente
canta che te passa e il tempo passa normalmente
a testa bassa è un altro treno che prendo frontalmente!

-rit.(Il Turco x2)Ballo la ballata dell'uomo stanco
occhi rossi umore nero e conto in banca in bianco
col volto sfranto conto quanto manca ancora
"cerca l'amore" ma amore è soltanto una parola!

(Il Turco)E' il blues della stanchezza senza nessuna certezza
è salvezza dentro la monnezza è gioia dentro un'altra pezza
è la paura dell'altezza che mi spinge in alto
e la mia corda non si spezza pure se sò stanco
io sottobanco arrivo dove arriva la tivù
e quando scrivo rime arrivo dove non arrivi tu
io me trascino come un vecchio zoppo
ma de stile ne ho parecchio anzi zio ne ho troppo
rattoppo cicatrici metto pezze senza sicurezze
ricordo le mazzate ma scordo le carezze
vuoti di memoria fumo troppo sai com'è
questa è la realtà nessun ritocco così com'è
è così pe' me ma lo so magari pe' te no
beh fratello a questa età questo è quello che te dò
stanco ancora in campo puoi contare su di me
ma te prego nun me chiede de fà la merda che fai te!

La Ballata Della Stanchezza — Il Turco

Inserito da Erik Dionisiaco Abgrund

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook