13k+ testi hip hop italiani.

Stessa Faccia
Il Turco & Er Costa

♥ 2418

Il Turco:
Io c'ho talmente tanti cazzi che, te t'ammazzi se
passi un giorno dove bazzico io evito le raffiche
non credo in Dio e figuriamoci in ratzinger
Iggy Pop dell'hip hop, zio, I'am the passenger (lo sai)
tutto passa tutto va e tutto scorre
qua vonno tutti magnà, mo vedi tutti corre
quello che mi occorre ce l'ho già sotto mano
quindi vado piano e cado ma tranquillo fa parte del piano
dal piano terra co n'attimo arrivo all'attico
il richiamo della guerra preparo lo schema tattico
solito schifo e io lo vomito sul battito
non fotti la realtà se c'ho sto flow megagalattico
t'attacchi ar cazzo e tiri forte
da bambino da ragazzo da uomo fino alla morte
lo sai la mia parola puoi metterla in cassaforte (lo sai)
mi vedi ora e mi vedrai ancora troppe volte, troppo forte.

Er Costa:
M'hanno chiamato in mille modi da quando so nato fino a ieri zii
molti azzeccati molti esagerati molti così così
però la faccia che mi rispondeva rimaneva sempre la stessa
stessa la voce stessa parlata veloce stessa schiettezza feroce zii
ho sempre preso la vita un po a modo mio
ultimamente ho stabilito anche un bel rapporto con Dio
amo la vita del single più del sesso
ogni paranoia scivola insieme allo sciacquone giù nel cesso
un compromesso in vita mia provo a cercarlo
ma l'odio per l'ipocrisia è un po come un tarlo
non puoi bloccarlo provi a fermarlo
quando pensi che ti convenga ma non riesci a farlo
me la vivo improvvisando in freestyle
che sai bene da dove viene ma non dove andrai
sciolgo un flow che ti scuoia, sequoia in mezzo ai bonsai
faccio musica seria senza averla studiata mai e ce lo sai.

Stessa Faccia — Il Turco & Er Costa

Inserito da Matteo Fabio

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook