13k+ testi hip hop italiani.

Il Rumore della Pioggia
Intuito ft. Dea

♥ 1472

prima strofa
la testa si fa pesante, la mano non la regge
la biro è incandescente e mi urge,
liberarmi dai fantasmi che mi offuscano la mente
è un pensiero ricorrente gente, non ho di che vantarmi no.
vanto un padre che non mi ha mai fatto da padre,
la mia voce al sapore di lacrime ed è un coro unanime
a farmi da padre, ovvero, "get rich or die tryin"
e se c'ho l'amore allora avrò fatto l'amplain, hey…
riconosco ciò che ho detto ma da ciò che ho detto,
non mi riconosco, posto che l'esorcismo è solo al primo atto
di fatto mi svuoto perché il cuore inorgoglisco.
bridge
dò uno sguardo là fuori e noto che, pio-piove sull'asfalto
lo sento dai muri freddi come cobalto, attendere il pianto
dal cielo un siero per riflettere,
e di ogni goccia che cade sento il rumore.
rit. (Dea)
il rumore della pioggia che scroscia, del vento che soffia
mi gela la stanza e avanza,
un'inevitabile silenzio…..
amaro come l'assenzio, mani sulla fronte e penso.
seconda strofa
Andrea, non è Intuito 'sta volta,
che si apre tipo porta barba incolta,
ho avuto il dono della chiave si, la chiave di volta,
ascolta, non c'è porta che tenga spingo il peso della rivolta,
psicologica, è questo di cui parlo,
quando mio padre ha sbagliato nessuno lo ha obbligato a farlo, cazzo,
lo risparmio, ci penserebbe ad ogni modo la coscienza a pedinarlo.
si, io parlo parlo, è la voce di un ventenne a farlo,
me ne vanto e il vanto lo ricalco perché canto,
senza paura in quanto, il rumore della pioggia non mi provoca l'infarto.
bridge
rit.



Il Rumore della Pioggia — Intuito ft. Dea
inserito da nonsense

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook