13k+ testi hip hop italiani.

Paranoia
Intuito

♥ 991

Prima strofa
L'ansia mi consuma apro il sipario
la vedo nello specchio immaginario un fottuto sicario
scrivo visionario come allan poe chiaro
se respiro lo devo al mio ego super come mario
il sudore gronda m'imbratta la mia carne è disfatta
l'aria sembra rarefatta...hey...
e non c'è verso di cambiarla non c'è verso
se non nel mio testo che ami, funge da shinigami mami
ho perso questo dicono le mie mani
per te io non ho un domani? immerso...
dal suono dei quintali mi piego come origami
rischiarando di spezzare la scala di vetro che attraverso
percorso...l'hai capito è fragile
ansia e insicurezze mi rendono instabile
vedo il vuoto vertigine grigio lapide
spero in goccie di afrodite come goccie di libidine
rit
sono pensieri che li senti farsi strada
dentro di te ma tu non ne vuoi nada
e...fa le veci del boia annoai ti squoia
sulla terra la chiamano...
sono pensieri che li senti farsi strada
dentro di te ma tu non ne vuoi nada
e...fa le veci del boia annoai ti squoia
sulla terra la chiamano paranoia
seconda strofa
la paranoia la senti è dolore intenso
provoca il vibro dei denti, il cervello aiuto
stimola il mio sei!!??Intuito! la lampadina si accende
ma il cuore ne risente e grida per l'urto
sussuolto quando è lei a prenetare l'occulto
non con pare no, con pare anormali appunto!
apro la rubrica inizio dalla "R" finisco dalla "R"
capite il disappunto?
io...vorrei solo tu capissi me
capissi che se se...
riempio la rubrica riempio la mia vita
e non dò nulla ad atri togliendolo te
perchè non ho amore da spartire ma
sentimenti da dare in quantità
da definire da definire
senti qua senti qua questi sono
rit
aaahh sto male!! mi sento ripley con un alien
nello stomaco sgomito, non lo accetto il funerale no
non lo accetto ammetto ho un atro proggetto io
fra qua mi sento stretto zio
ad ogni passo è stupore l'amore è sadico
come jeffrey dahmer mangia il cuore
squallido! mi sono rotto i denti sul mio
cuore impavido ma ora è ferito morire di dolore è un attimo
attimo dopo attimo ho accomulato acido
non parlo della merda che ti fa ma quello lattico
i muscoli non reggono i mostri nello stomaco
non mi hanno limitato mai mai mai...
il cielo puoi toccarlo ma non basta avere sky
vorrei volare in alto accarezzare i sette cieli
ma il tema di 'sto pezzo mi afferra per i piedi...
rit

Paranoia — Intuito
inserito da ilalla

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook