13k+ testi hip hop italiani.

Buonanotte Italia
J Ax

♥ 1957

C'era una volta una sega si chiamava Alessandro
ci provava ma cadeva su quel campo di calcio
ed il prete perdeva la calma
"signora ancora un’autorete
e suo figlio va casa una salma"
Alessandro non ha voglia di giocare
da quello che leggo sulla pagella neanche tanto di studiare
Ungaretti o Leopardi
lui sente la radio fino a tardi
e quindi ha sempre più sonno degli altri

buonanotte italia
io resto ancora su
buonanotte a tutti i cuori infranti
che andranno avanti quaggiù
buonanotte amore mio grazie a dio ci sei tu
buonanotte a chi come me non dorme più

dorme tutta la provincia
ed Alessandro guarda la tv
saluta Marzullo
"ciao Gigi vai bello!"
l'ultimo posto fisso qui c'e l'hai tu
pensa all'università ma papà non naviga nell'oro
e guardi quanti ce n’è già di gente con la laurea e zero lavoro
pensa a come fanno certe mamme ad imbandire i tavoli
e che le nostre donne son capaci di miracoli

buonanotte italia
io resto ancora su
buonanotte a tutti i cuori infranti
che andranno avanti quaggiù
buonanotte amore mio grazie a dio ci sei tu
buonanotte a chi come me non dorme più

C’era una volta Alessandro che scappava via di qui
scoprendo che l'America non è un racconto di Holliwood
e lì sono messi male a tolleranza
superman ha la panza e mangia sempre più
e anche qui cambia storia tra fiction e quartieri
questa patria dei valori che manovra e fa favori
guarda sti signori altro che gli spacciatori
meno male che dovevamo essere noi quelli fuori

meno male che Ale non gira con questi
nel paese dei furbi i ribelli sono gli onesti

buonanotte italia
io resto ancora su
buonanotte a tutti i cuori infranti
che andranno avanti quaggiù
buonanotte amore mio grazie a dio ci sei tu
buonanotte a chi come me non dorme più

Buonanotte Italia — J Ax
inserito da Faith31

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook