13k+ testi hip hop italiani.

Di Nuovo in Crisi
Jack The Smoker

♥ 2049

Di Nuovo in Crisi (G.Romano G.M. Marcello)

Intro : e ora un piccolo problema per gli studenti nella classe: come si impara dalla vita se hai la vita in para?

RITO:

Jack The Smizy no-non passa di nuovo in crisi la mia vita non basta
Jack The Smizy no-non passa

Strofa:

La para c’è da sempre nella testa scassa

Questa tavola è imbandita gusta frustrazione, si ripete per la vita è una degustazione, da piccolo cresciuto fra paura e dogma, colla fede e dietro casa si spadavano i toffa e droga voleva dire gente pelle ed ossa e a me la pubblicità lasciava la testa scossa, mia madre in para “non toccare la giostra!”, di notte non dormivo vigile ad ogni mossa

RITO:

Gli esami e vado in crisi Smizy non li passa

Alle elementari erano già cazzi amari,se mi pisciavo addosso è perché avevo nostalgia di mami,e non era mica solo una para, da quando mi hanno scordato lì in strada, gli esami a fine anno mi sembravano una gara, e se non ero bravo sognavo che mio papa’ scappava, poi alle medie a una scuola privata, dove la gente è più infame e più viziata ma ben vestita e educata

RITO

Nel mio Dna c’è una parte pazza

Ai tempi odiavo mamma nel profondo, mi vestiva coi jeans colle fantasie a rombo, era giusto per lei tirar la cinghia, ma non lo era per lei e basta anche mio fratello tirava la cinghia, faceva legge diceva “devi reagire, o sei forte oppure vile e non vorrai essere vile no?” ma io volevo essere Pelè del Brasile, lui più probabilmente Pinochet del Cile

RITO

In provincia fra gli zarri colla testa bassa

Ero l’unico coglione che ascoltava l’Hip Hop 15 anni fa nel posto dove tutt’ora sto, se ci ripenso mai nessuno mi ha dato tante botte quanto loro che mi gridavano “Culo cacato!” due davanti ed uno dietro, e come nelle meglio storie ora pompano Smizy e abbassano il vetro, stando almeno ad un metro perché sanno che so, che me ne fotte mo’ ad uno ho offerto pure un mio Bong”

RITO
No non mi passa no non mi passa

Tutti quanti in crisi,a nessuno passa, la gente qui va in para e l’equilibrio si sfascia, tutti quanti in crisi, a nessuno passa sono già impazziti,ora è delirio di massa tipo:” Mi lasciano il liquore quanto voglio, qui non ci sono limiti di portafoglio, se vedo la televisione provo orgoglio, se becco un immigrato in casa gli metto le mani al collo.. Muori! Muori e schizza sangue dai pori, fuori di casa in una bara coi fiori, siamo 60 milioni, a parte alcuni casi occidentali migliori, è vero anche papa’ è fra gli immigrati terroni ma mica come sti Ali Babà e i 40 ladroni! Voglio una punizione, legge del taglione, ma non c’ha manco casa dove rubo a sto barbone? Usiamo forza, la legge i bicipiti, spingiamo tutto questo gregge nei CPT! Le vedi pure le statistiche di un Tg, per colpa loro a Settembre io penso all’11.. già qui c’è fame, lo facciamo per tutti qui, se è guerra santa Gesù salva dai pulpiti, già qui c’è fame, fame immensa da ricoveri, mica finisco io per te nella mensa dei poveri!!”

RITO

No non mi passa no non mi passa

Di Nuovo in Crisi — Jack The Smoker
inserito da Nology

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook