13k+ testi hip hop italiani.

OK
Jack The Smoker ft. Asher Kuno

♥ 1605

OK (G.Romano G.Mei)

Intro:

Kuno: Bella Jack.. AsherKuno con te… ci sono alti, bassi, grandi scazzi… sticazzi… adesso è tutto ok.. ok… ok.. ok!

Strofa:

Jack: Qui non c’è tempo per il Tantra, vetri sulle mani come VanDamme, dopo il buio noi come l’alba,se dico la vita è ora mica c’è Vodafone, Smighedy fuma e consuma capo del Codacons! Puoi dire a tutti in città che Donato Bilancia è di nuovo qua fine dei blabla. L’Hip Hop è morto qua ne vedo la salma, ma ciò non mi impedisce di usarlo come un’arma, la verità mo’ ti abbaglia voi diventate ciechi, in sto gioco serpenti più che nei Nokia 3310, la differenza fra la vena creativa e chi si pompa in vena creatina, tu non mi sorpassi tipo riga continua lo stile qui è Giraudo quando Smizy combina, io non lo sento il tuo nome lavora di ugola qui, se non conosci il mio nome allora tu googlami

Rito:
Jack: Noi camminiamo sul beat da P-Town a P.B. tu ora accendici spliff
Kuno: Smizy Hey! Kuno Hey! Gli altri vanno k-o noi restiamo o-k!
(2V)

Strofa:

Kuno: nei videoclip Limo, Hammer, palme, spliff, bambole, tutta gente colle palle, io maneggio pallets di parquet ho da parte i soldi per quando parto per le vacanze.. volete fare gli zanza in sto magnamagna, pensate basti uno zamzam per farcela, è come nel 2003 fottete a casa di Lupin, resta un gioco per professionisti come PES, nel web digita AsherKuno, dallo Space al canale tutubo, filmati per le strade colla digitale, fermati per le strade il nostro fare è ancora originale, Indie Rap diretto, fatto di getto, a modo mio è un successo già quel che mi è successo, cazzo di scarsi, fate brutto come Scialpi, volete farci le scarpe restate scalzi

Rito

Strofa:

Kuno: ci sentiamo tutti i capi e ci scanniamo come pescecani nel mare dei mali siamo diventati disumani Jack: metti una pietra sopra? Kuno: no, metti una croce sopra! La pietà in sta lotta va solo alla crocerossa! Tengo molto al mio osso del collo, infatti non ho mai morso l’osso al cane più grosso Jack: tengo d’occhio le mani di un manigoldo, stai a testa bassa se qua rimani senza midollo, io non mi accontento di una vita a metà mi affretto, la voce è un’arma fa suonare il Metal Detector, grido il mio nome ma sto mondo non sente, mi gridano contro come all’ Inbound del CallCenter

Rito

OK — Jack The Smoker ft. Asher Kuno
inserito da Nology

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook