13k+ testi hip hop italiani.

Punto
Jagermasterz

♥ 1745

Io so il dottore, tu c’hai male incurabile
che voi da me?
Il nostro è un amore impossibile, abituati!
e lo vedi da te
e vorrei dirti che non scherzo, un gioco,
una candid camera del cazzo,
ma il nostro lo sa dire chi è pazzo
Me faccio grosso e te dico che è no stronzo!Jagermasterz!
Che cazzo succede sangue denso nelle vene,
la testa che esplode mille crepe,
la violenza di un muro che cede
l’arroganza di un discorso che conclude
e ti sbatte in faccia la parola fine, punto!
Un altro stronzo con la rondine tatuata sul collo
e lo capisco perché quando sto in gabbia non canto, urlo!
E rido quando pensi che siamo cimici,
ma non vedi che cio sempre gli occhi lucidi,
è questa la forza del Benetti DC
La mia vita è un sogno che gioca all’incubo, e dijelo!
E’ un tecchetto magico che viene consumato nell’intimo,
il mio letto è ricoperto di foglie secche, triste,
deprimente, decadente, niente!
Da oggi niente servirà piu a niente.

Rit. (x2)
Parla fa qualcosa, dimmi che mi uccidi,
dimmi addio a bocca chiusa, urla! Dammi una scusa!
Mordi questo cuore con piu spine di una rosa

Punto, ah! Mettilo alla fine, metti
Ben del cuore non si muore tutte le mattine,
t’innervosisce poi metti se finisce,
fuori il sole splende anche se un fiore s’appassisce, ah!
Prima o poi pure noi, me la detto lui all’imbrunire a giorni bui
a non finire per cui, il Truce Klan avvizza gente sul fiume,
poi guarda le carcasse galleggiare tra le schiume,
Roma è un travestito senza denti,
si tocca le gengive poi sorride mentre aspetta i suoi clienti,
bella de casa! Mi trovo dove tu non volevi che fossi
ma volevi che fosse tutta un'altra cosa
non so cosa dono una rosa aperta alla mia sposa
poco esperta che mi chiede scusa sotto una coperta,
e poi perché nello specchio di un caffè ogni mattino
con lo stomaco che brucia il cuore di un bambino

Rit. (x2)
Parla fa qualcosa, dimmi che mi uccidi,
dimmi addio a bocca chiusa, urla! Dammi una scusa!
Mordi questo cuore con piu spine di una rosa

La morte è poca cosa,
rispetta la vertigine che la precede
mischio il vodka con la soda, quella
notte la tua anima era nuda al telefono col boia
che sapeva che la storia era chiusa
Non piangere perché sono gia morto,
non te lo racconto il freddo che sento,
la paura del silenzio solo a tu per tu con il disagio e certo
e non è solo un pretesto metto un pezzo di me stesso
in ogni testo guarda la mia mano dopo che ha tirato il sasso
Neanche una, una poesia la n’eluda,
un emozione calda mia che scalda il cuore dentro quattro mura,
e ho perso te e tu hai perso me appunto,
sovrapponi la mia faccia ad un altro stronzo, punto!
Fa freddo cazzo, e la nel prato c’è un cane morto
lui mi guarda io lo riguardo pensa sia stato io lo stronzo,
e no bello io ho gustato solo il tuo decesso,
sono qui solo per questo,
dimmi se ti piaccio adesso

Rit. (x2)
Parla fa qualcosa, dimmi che mi uccidi,
dimmi addio a bocca chiusa, urla! Dammi una scusa!
Mordi questo cuore con piu spine di una rosa


Il boia va ammazzato...questa si chiama vendetta (Stefano / the_truce)

Punto — Jagermasterz
inserito da ReNtEzZz

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook