13k+ testi hip hop italiani.

Personal Trip + Blunted Anthem
Jamil

♥ 6577

Certe cose le ho già viste,
sono sempre triste,
la metà di quelle volte che a casa faccio due piste,
fuori dalle liste,
con le spine nei fianchi,
le lische in bocca sopra i palchi,
listen ho una nave di problemi,
un equipaggio di reietti,
un mare di guai e una marea di difetti,
non ho smesso di fumare frate è inutile che aspetti,
il giorno in cui finiscono i dispetti,
devo trovarmi un lavoro (oh shit),
ho guardato sotto terra ed è finito tutto l'oro,
mio padre che aspetta che divento più uomo,
ma le palle come te pà io ancora non le trovo,
fuori dalle lacrime,
non ci sono regole,
sulla via più facile sarà che sono un debole,
meglio per voi,
tutti bravi tutti eroi,
resto carne marcia per gli avvoltoi,

Sei uno della folla che sgomiti,
dicono il falso e tu non riesci ad accorgerti,
vorrei dirti muoviti,
sono un altro con i gomiti attaccati coi bicchieri di problemi per risolverli,
poveri di luce prendo il sole all'alba,
vado fuori per il rock il tossico con la chitarra,
farei fuori bugiardi il prossimo è chi parla,
fanno il gossip su Chi ma anche lì sanno a chi darla,
quindi basta accendi un cannone,
che fatto o lucido rimane tutta un'illusione,
è una prigione mentale,
conosco chi è in un posto peggiore e non mi posso lamentare,
non devo scuse a nessuno solo a mia madre,
quante volte che ho deluso sarà colpa delle strade,
la tua musica brutto schifo ignorante,
la mia vita è complicata faccio musica da blunted,

Dopo certi fatti di te non mi fido,
guardo il cielo è nero di certo non confido,
tu ogni sera in disco io a casa che incido,
mi sono fatto i testi la droga frà pure i video,
non posso più dare ascolto sono sparito,
la mia vita è rima l'ho messa su uno spartito,
mai stato un figlio di puttana ho sempre spartito,
in troppi mi han lasciato per quello sono impazzito,
quello che merito,
nostro merito capito,
fanno note di demerito,
falsi dietro un profilo,
tu giochi a far la banda ma io sono un bandito,
tu giochi a Sarabanda ma non giochi a San Vito,
gli amici su in Olanda che mi fanno un invito,
fumo chocolope sul microfono uccido,
mi hanno firmato contro infami nel nido,
la merda in testa bimba è per questo che grido,

Personal Trip + Blunted Anthem — Jamil

Inserito da Filippo Fanari

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook