13k+ testi hip hop italiani.

Il Frutto Delle Labbra
Joel

♥ 976

C'e un bene che non puoi comprare ne' prestare ne' rubare che sulle labbra nasce vive e muore sorridere e donare senza impoverire che fa arricchire nel ricevere nessuno e' cosi povero da non poterlo meritare ti pare ne tanto ricco da poterne fare a meno sinonimo di grazia dolce letizia supremo prima espressione in un incontro in uno sguardo in un saluto a volte in un addio ossia muoia la tristezza che cambia in gioia antidoto contro la noia non costa nulla e tanto da' un sorriso non dura che un istante ma il suo ricordo e' eterno indelebile inestimabile pensiero in un frangente indissolubile brucia in un attimo ma non e' fumo si soffoca ma non si spegne dalle labbra e sai cose il tari' questo e' il risvolto ascolta ora chi non io dona poi l'abbandona va in rovina come gli infedeli nell'antica sodoma considera pure cattivo pero' tipo se altero o poco vero falso non sincero questo e chi ti sorride volentieri e volentieri te lo mette al culo concludo e se hai considerato sa che quanto ti ho detto e vero ma nonostante tutto l'esalto risalta nelle tipe bellezza inestinguibile rende infiammabile me poiche' ti venero quando sorridi ispiri specie d'estate pelle abbronzata calda e bagnata dal gusto salato sino alla notte luna che sorride il sole piu' non scotta in una grotta azzurra come a capri le labbra apri e non dischiudi piu' e goccioline di acqua sul tuo viso sorriso di perla mediterranea tu sei il tuo sedere il seno il suono delle onde si noi qui e sai che morirei per un sorriso cosi.

Il Frutto Delle Labbra — Joel

Inserito da keepitterron

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook