13k+ testi hip hop italiani.

lettera a san donato
JOSA GUN

♥ 2950

più oscuri della notte i giorni li sento a pelle
ma senza oscurità non vedremmo le stelle
fuori hai lasciato l'amore più altri mille cazzi
ammazzi il tempo in attesa che esso ti ammazzi
ogni sforzo è inutile è un abitudine
preferiamo la cattiva compagnia alla solitudine
vedi nero sei depresso non sei più lo stesso
ringrazia che ti abbandona ti ridà te stesso
molto tempo in piazza poco tempo a scuola
hai solamente le tue palle la tua parola
vengo dalla città di dio posseduta dal male
dove sbagli strada prima di imparare a camminare
c'è mal di vita che tormenta l'esistenza al mondo
viviamo tutti sperando di essere un ricordo
vola solo chi osa farlo e prova a credere
ma prima l'anima deve bagnarsi nella polvere

(ritornello)
cose peggio di così
ricorda che tu non sarai mai solo
le lettere d'amore del tuo bimbo che sorride
ma ti porta via da qui(X 2)

l'altro giorno in giro ho incontrato tua madre
che con un occhio piange te l'altro la tomba di tuo padre
lei tutti i santi giorni combatte una guerra
le madri hanno inventato l'amore sulla terra
ovunque andiamo non scordiamo da dove veniamo
capisci in altre e stanotte che per te brindiamo
adesso l'erba sta a 15 euro al grammo
e le ragazzine a 13 anni già la danno
hanno sparato al gemellone senza una ragione
il suo ricordo vive nel cuore delle persone
siamo liberi per scegliere la nostra prigione
e se vuoi sbagliare vai dove e ti porta il cuore
per la gente come te coperta da ogni sfregio
la galera è brutta ma la fame è peggio
spartiamoci il passato da chi ti ha sempre amato
lettera a un mio amico lettera a san donato

(ritornello)(X 6)

lettera a san donato — JOSA GUN

Inserito da Rosso Malpelo

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook