13k+ testi hip hop italiani.

Mondo Di Ladri
Kafone ft. Tony Fine

♥ 818

E’ un mondo che va alla deriva – say what?
Tutti nella stessa stiva – say what say what
Un po’ ladri e un po’ santi tra mille briganti
Coi contanti tra le dita say what?

Ammesso e non concesso che esistesse una catena per buttare tutto nel cesso che scena un amplesso riflesso in un gesto fatto con gusto in un eccesso di ottimismo raccolgo e dopo butto ma ..cosa salvo cerco nel mucchio nel dubbio tutto fa brodo viene più buono con le ossa che trovo tra tutte quelle le vittime del crac non si fuma ma si beve testimonial della parmalat grazie bancario fiduciario di un risparmiatore che ti fa beneficiario del suo sudore ma per adesso chi suda freddo te l’assicuro è chi l’ha presa dritta nel culo Il culo c’è chi lo da chi lo riceve chi ne fa sede per la sua lingua ma ci vuole più fede di un prete o più fede di fede col suo cavaliere io ho appeso la mia fede alla parete dalle prime schede da elettore

Rit.

E’ un mondo che va alla deriva – say what?
Tutti nella stessa stiva – say what say what
Un po’ ladri e un po’ santi tra mille briganti
Coi contanti tra le dita - say what?


E’ un mondo che va alla deriva – say what?
T utti nella stessa stiva – say what say what
Un po’ ladri e un po’ santi sognatori e naviganti
Con la tasca sempre piena say what?


Si nuota in un mare di stipendi rubati portaborse fantasmi o vivi e vegeti e raccomandati strati su strati accomodanti ed accomodati o prego si accomodi spiacenti qua solo non vedenti e chi ci vede più chiaro di un chiaroveggente che diventa chiaramente faro di qualche deficiente che pende dal niente perché niente si apprende da una sfera di cristallo che splende meno di una patacca di giallo metallo chi vende caramelle spacciandole per perle chi getta perle a porci e porcelle due sentieri una scelta un possibile successo diventi ladro o resti il caro buon vecchio fesso

Rit.

Meglio del dilemma shakespiriano la sinistra non sa quello che può fare l’altra mano sarà umano giocare un buon tiro mancino e poi…poi vediamo se ci accoglie nella casa il divino è più facile che un cammello passi la cruna di un ago ma se pago di ogni chiave ne avrò sempre il duplicato tanto la legge si scavalca un’altra bomba sotto la panca il magistrato crepa e il conto sbarca come un clandestino in una banca elvetica è matematica prego applicarsi per una buona pratica conti su conti e non li conti più sti conti illegali e chi ha 4 soldi non li conti e con le banche cazzi amari.

Rit

Mondo Di Ladri — Kafone ft. Tony Fine
inserito da tony fine

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook