13k+ testi hip hop italiani.

Giù Nell'Ade
Kaizer

♥ 863

Le pareti mi aggrediscono,
il soffitto qua si abbassa ma le tempie non reagiscono,
tutte le mie aspettative mi tradiscono,ù
ora sto toccando il fondo e non è il libro dell'Episcopo.
Vedo ombre che non esistono,
io resisto e mò sento poco più che un fischio.
Questo è un gioco oppure no? Non lo capisco,
e mò ho una mano sulla spalla ed una voce affianco al timpano.
Vedo strane forme,
e poi strane orme,
sopra il muro
strane impronte.
Vedo strane forme,
e ancora strane ombre,
oh mio Dio,
è il mio Dio che dorme!

Rit.
Scendi giù nell'Ade,
qua non ci sono barche ma letti e sedie accatastate.
Tra pareti bianche e risate stanche,
non ti basta essere pazzo per andartene.
Scendi giù nell'Ade,
qua non ci sono barche ma letti e sedie accatastate.
Tra pareti bianche e risate stanche,
non ti basta essere pazzo per andartene.

Le pareti mi aggrediscono,
la pressione non si abbassa e le speranze si esauriscono,
tutte le mie aspettative non capiscono
se ho già toccato il fondo o tutto questo è solo un incubo.
I miei occhi si impietriscono,
hanno visto ciò che nessun altro ha mai visto.
Resto poco, eppure so che se esaurisco
starò molto meglio di ora che son vivo e che capisco.
Quanta vita mi rimane? Quanto bene e quanto male?
Quanta sete e quanta fame? Quanto tempo ad aspettare?
Quanta vita mi rimane chiuso dentro a un ospedale?
Quanto tempo a navigare ancora in gondola per l'Ade?
Quanta vita mi rimane? Quanto bene e quanto male?
Quanta sete e quanta fame? Quanto tempo ad aspettare?
Quanta vita mi rimane chiuso dentro a un ospedale?
Quanta vita mi rimane? Quanta vita mi rimane?

Rit.
Scendi giù nell'Ade,
qua non ci sono barche ma letti e sedie accatastate.
Tra pareti bianche e risate stanche,
non ti basta essere pazzo per andartene.
Scendi giù nell'Ade,
qua non ci sono barche ma letti e sedie accatastate.
Tra pareti bianche e risate stanche,
non ti basta essere pazzo per andartene.

Giù Nell'Ade — Kaizer
inserito da

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook