13k+ testi hip hop italiani.

Kappa (Intro)
Kaizer

♥ 717

Non c'è più il Luca che conoscevate,
date per scontate troppe cose sulla mia persona.
E adesso aprite gli occhi, gente, se vi svegliate
sentirete tutti i decibel di una potenza nuova.
È una fortezza a prova (di) di (bo) bombardamenti,
il mio cap pesa quanto una corona,
da quanto Kappa è il mio secondo nome
lo trovi di fronte agli hertz e ai newton della mia mole.
Chi vuole un suono come questo
o se lo sogna oppure viene a un mio concerto, il ring è sempre aperto.
È cultura che fa paura e non impari nelle scuole
ma vive sotto le tue suole hombre,
lontano da quelle ombre
vedo il sole nelle rime e nelle strofe che porto sotto il mio bomber.
Potente come bombe, è suono che ti rompe,
profana catacombe.

Kappa (Intro) — Kaizer
inserito da

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook