13k+ testi hip hop italiani.

Rap Kombat
Kaizer

♥ 652

Non ti faccio fuori col mio Rap Kombat,
non ti tocco neanche col mio Rap Kombat
ma la fai finita col mio Rap Kombat,
Rap Kombat, Rap Kombat.
Non ti faccio fuori col mio Rap Kombat,
non ti tocco neanche col mio Rap Kombat
ma la fai finita col mio Rap Kombat,
perché ti fai fuori da solo.

K come Kaizer, Karma, Kombat,
come il rap che uso come arma, flow catacomba,
come le tag in yard,
ho il flow graveyeard, aka silenzio di tomba.
È una vita che che sogno una vita normale,
È una vita che sogno di non sognare,
che dormo male o non dormo,
e il giorno non mi basta più per riposare.
Ho visto credere in Cristo
per disperazione da "Chi l'ha visto?".
Ho visto credere in Cristo,
ok, posso farlo, ma chi l'ha visto?
Prendo fiato se no esplodo,
il nemico prima lo esploro,
e non chiamarmi killer, perché ti fisso nelle pupille
e dopo ti convinco a farti fuori da solo.

BRIDGE:
Non ti faccio fuori col mio Rap Kombat,
non ti tocco neanche col mio Rap Kombat
ma la fai finita col mio Rap Kombat,
perché ti convinco a farti fuori da solo.
Non ti faccio fuori col mio Rap Kombat,
non ti tocco neanche col mio Rap Kombat
ma la fai finita col mio Rap Kombat,
perché se lo senti ti fai fuori da solo.

RIT:
Kombat, Kombat, Kombat,
ti convinco a farti fuori da solo.
Kombat, Kombat, Kombat,
se mi senti ti fai fuori da solo.

BRIDGE

Questo è il fottuto Rap Kombat,
giochi con me, ti ho fottuto alla conta.
Sei nelle mie mani come sfere di kontakt,
e tieni a mente che Kappa non spacca: smonta.
Certo, non passo in radio
se dico nei pezzi che non passo in radio,
faccio molto prima se passo in radio,
uccido il dj e mi passo io in radio.
Questo è il flow brutality,
lascia in vita solo rappers validi,
tutti gli altri, pure se annientabili,
muoiono suicidi senza il rischio che passino per martiri.
Non sono chi credi,
sono la malaria per le orecchie e non ci sono rimedi,
sono chi ti uccide con la forza del suono
perché se mi senti ti fai fuori da solo.

Prendo fiato se no esplodo,
il nemico prima lo esploro,
e non chiamarmi killer, perché ti fisso nelle pupille
e dopo ti convinco a farti fuori da solo.
Non ti faccio fuori col mio Rap Kombat,
non ti tocco neanche col mio Rap Kombat
ma la fai finita col mio Rap Kombat,
perché se lo senti ti fai fuori da solo.

Rap Kombat — Kaizer

Inserito da Matteo Pannunzio

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook