13k+ testi hip hop italiani.

Son Pronto
Kiave ft. Turi

♥ 1805

Son pronto con Turi

Rime: Kiave
Rit: Turi
Strumentale: Turi


Str 1

Non ti dico da quando lo faccio so che te ne sbatti non smetto perché
Ieri era presto oggi è troppo tardi
Rappresento la casta dei bboy fieri
L’hai capito domani o magari c’arriverai ieri
Persone vogliono una spiegazione sul mio nome
Io ve la do ma dopo stativi cittu
Mirko con la “k” “k” in inglese Key
Key in italiano Kiave a.k.a. il sottoscritto
Appicciu cilum ca su digeridù
Si ni sgamanu ari giudici pù c’u dici tu
C c Cs guagliù vengo giù
Dalla stessa città di BUGEILOO
Alle prossime elezioni vota me come Robin Hood
Perché rubo ai ricchi ma per dare al sud
Se anche tu non ce la fai più
Apri la finestra e butta un urlo come Munk

Rit x 2

È da un bel po’ che son pronto pronto
Ho pagato tutto manco ho chiesto lo sconto To
Aspetto un nuovo tramonto un nuovo cammino
Per un nuovo confronto confronto


Str 2

Se continuo a farlo è perché amo farlo
E per vendicarmi di ogni cicatrice come capitan Harlok
Vorreste che chiudesse un occhio perché ho visto troppo
È tutto custodito nell’udito e nell’inchiostro
Mi vorreste in ginocchio ma io non mi prostro
Sperimento nel proibito tipo Cagliostro
Scomodo come la poltrona su cui prendi posto
Da quando il parlamento è più rosso più nostro
Tieni a bada la tua bava hai una pistola
Ficcatela in gola e spara
Fra le lenzuola ti professi samurai
Finto come gli orgasmi delle tipe che ti fai
C’è Kiave Cusè style ma quando capirai che
Sono la tua coscienza
Non puoi opporre resistenza a ciò che non sai
Io oppongo conoscenza all’ignoranza che avanza nei vostri Hi Fi

Rit x 2

Str 3

Pronto a fare brutto ho pagato tutto il conto
Pronto a spaccare tutto a parte i condor
Pronto ad uscirne asciutto quando fuori piove
Quando tutto è pronto sono il primo a farsi esplodere
Pronto ad un salario pronto a passare per radio
A far passare quel cammello dalla cruna di quell’ago
A farmi mercenario se è necessario
A strappare la pelle del tatuaggio di Dicanio tu
Pensi che l’hiphop non piaccia
Chissa giù a Cusè a chiamamu raggia
Pronto a guardarti in faccia e dirti che fai schifo qual è ru problema
Pronto al rito del micro in terra straniera
Pronto ad invertire il mio flusso sanguigno
A riverberare il canto del cigno
A testimoniare a mio favore vostro onore
Dico la verità nient’altro che la verità ma qua
Pare che non abbia più valore ed io
Chi ci puazzu fa dimmi chi ci puazzu fa
Kiave mc D.L.Q. Migliori Colori
C’ha putimu Funk Fa c’ha putimu Fa
C’ha putimu Funk Fa c’ha putimu Fa
C’ha putimu Funk Fa c’ha putimu Fa
C’ha putimu Fa c’ha putimu Fa…

Son Pronto — Kiave ft. Turi
inserito da Leevio

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook