13k+ testi hip hop italiani.

Killa Cali-Never Change
Killa Cali

♥ 1132

E io pensavo di volare più sopra
ma guarda come sono caduto in basso ora
non sarà mai il mio quarto d'ora...
non mi riconosco più nello specchio
percento ogni singolo mio difetto, e mi manda giù...mi manda giù...

A me non serve vincere e nemmeno partecipare
Fingere un lieto fine e cambiare questo finale
Se togli a questa pancia dell'acqua e un pezzo di pane
L'ago della bilancia falserà il peso reale
A me non serve una storia da raccontare
Non sono un personaggio o una favola provinciale
E quel vestito che mi vuoi mettere addosso mi va stretto
Non posso respirare in una bolla di vetro
E non voglio stare solo condannato alla cattiva fede
I falsi miti sono icone dalla vita breve
Nessuno metta la mia foto sulla sua parete
Io non sono come voi e voi sarete...

Voi sarete più lontani della fine del mondo
fanculo chi mi ama se mi ama per finta
io sarò battezzato dalla luce del giorno
ogni mia vittoria è tramutata in sconfitta
ma non cambieremo mai davvero
con i piedi piantati per terra,
queste mani toccheranno il cielo,
le tue chiacchiere stanno a zero, ma non cambieremo mai!

A me non serve esserti d'esempio
ho conosciuto più dolore che felicità
tu sai ridere ogni volta che stai peggio
Io ti guardo dall'altro capo dell'estremità
a masticare asfalto ci perdi i denti
cittadini del degrado siamo i residenti
Nessuna immunità come i presidenti
per ogni schiaffo dato ne avrò presi venti!
Vorresti farmi strada ma tu non l'hai fatta
è come insegnare il kung fu a Giacarta
il mondo nelle mie braccia (Antony Queen)
tempo di rivelazioni (Jeremy Lin)

Voi sarete più lontani della fine del mondo
fanculo chi mi ama se mi ama per finta
io sarò battezzato dalla luce del giorno
ogni mia vittoria è tramutata in sconfitta
ma non cambieremo mai davvero
con i piedi piantati per terra,queste mani toccheranno il cielo,
le tue chiacchiere stanno a zero, ma non cambieremo mai!

E io pensavo di volare più sopra
ma guarda come sono caduto in basso ora
non sarà mai il mio quarto d'ora...
non mi riconosco più nello specchio
percento ogni singolo mio difetto, e mi manda giù...come volevi tu...

Killa Cali-Never Change — Killa Cali

Inserito da Carlo Borea

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook