13k+ testi hip hop italiani.

Non lo inseguire
Kondao

♥ 389

Rit. x2
Hai un sogno nel cassetto
Non lo inseguire
Il treno sta partendo
Non lo inseguire
Il ladro sta fuggendo
Non lo inseguire
Non lo inseguire
Non lo inseguire

Piacere ma non mi presento
Non sono ancora pronto, mi assento
E mi astengo dalle vostre domande
Data l’occasione, mi spaccio per cantante
In giro troppe sante
Senza le mutande
Mutante è lo stile che vi porto
Ma tante e troppe sono le rime che vi porgo
Schettino la nave sta andando a fondo
Porga l’altra guancia, vada a bordo!
Sarei voluto andare in crociera una volta
La solita storiella con il C’era una volta
Non darmi del protagonista
Se a uomini e donne fai il tronista
Io abbozzo mille frasi fatte sul foglio
Cercando giochi di parole e qualche imbroglio
Contro di me strisciate sull'asfalto
Se ti sto sul cazzo ascolta qualcun altro

Rit. x2












Se ti indico, non diventare pazzo
Sto spiegando che di te non me ne fotte un cazzo
Sono stato sempre il solito ritardatario
Mi hanno fatto domande come al Milionario
Frate
Non sono Bin Laden
Manco tra dieci anni
Mi ammazzate
Sbagliando si impara, non ne sono sicuro
Fino a quando non impari, lo prenderai sempre in culo
Prendo il respiro
Voi i carboni ardenti ed io il fachiro
Sparo colpi senza vedere chi miro
Cuore del rap, mica Mila e Shiro
Ingerisco sangue come un vampiro
E dopo questa frase mi chiami Twilight
Da te non succhio sangue, Tu hai l’aids
O qualche altra… malattia viiraale
Se mi incontri in strada è meglio viirare

Rit. x2

Queste barre sono riferite a un pubblico anonimo
Ma personalmente le riferisco a un pubblico canonico
Specifico
Che sono un mostro mitologico
Tu non sei un mito, logico
Ma se ti imito, mi limito
A riferirti che sono cronico
E posso solo migliorare
Guardami sul monitor
Ti guardo sull’elettrocardiogramma
La riga è tutta dritta mi dicono che è un dramma. - ops -
Se vuoi ti chiamo la mamma
Sento il tuo respiro pian piano che si affanna
Te l’ho detto, non sto mai fermo
E con la rabbia in corpo ti spacco lo schermo -boom-
Gli stronzi
Li mangio come i fonzies
È una calamità
Se non mi lecco le dita, godo solo metà
Vediamo come va
Io ti inseguo
E tu cominci a correre, come Temple Run

Rit. x2

Non lo inseguire — Kondao

Inserito da Stefano Balero

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook