13k+ testi hip hop italiani.

Dint a sti vicoli
Kosanost

♥ 2011

INTRO
Guagliu' ve voglie raccuntà na storia
Dice Gianlu' dice
Na storia dinta sti vicoli
dimme chell ca succede dinta sti vicoli
Ogni juorne 'a stessa storia
È semp 'o stess tutt 'e juorne
Ma nuie tenimme n'ata storia
E qual'è chesta storia?
Dinta sti vicoli...sì e sient mo...
DJ MURANO
Juorne pe juorne dinta sti vicoli
e saccio a vit è tost
a vote cost cape scarfate
armate dint 'e machine.
Nun guardà maie stuorte
t'è stà accort 'o frate
'a gente a vote è strane
si pe na quistione 'e niente
caccia 'o fierro afore e po' te spare.
Nun è pe' te 'o saie comm'è
tu si buono guaglione 'o saccio
so l'ate ca teneno 'a raggia.
Fai semp 'a pecora cagnann 'e vicoli
scanzann 'e guaie
cammine fuie cammine vaie vaie
e che vuo' fa frà
chest po' è mentalità
a scola l'hanno fatt miezo 'a via
e mai fatto niente pe' cagnà
Tramandat a piccerille
crescenn cu 'a cazzimma
l'ammore nun 'o sanno
comme 'a loro accussì 'e famiglie.
Aggiu viste femmene vattute a cavice mocc
schiattate 'nterr a chiagnere cu 'o sang 'nfaccia.
Guagliune geluse
e a parte e ccà è muccuso e scemo
a chi nun fà a mazzate
je faccio n'ata vita luntane a tutt sti strunzat.
Chi sta senza fatica fore 'e vicoli
se porte po' a spaccià
'nt a sacca e solde spuorche continua a campà.
Tene 'e figlie a casa è disperato
nun ha truvat niente 'e meglio
s'arrangia a comme vene chello.
Ma ce sta a chi le piace e senza core
è spuorco a dint cu 'o tiemp fa progress
e po' adiventa latitante
piglia n'esempio
tutt 'e guagliune abbasce dint 'o rione
e nasce n'atu boss e n'atu vico dint 'o quartiere

Rit. X 2
E sta nda sti vicoli pe capì,<>
è sta nda sti vicoli pe sentì, a voce r ‘a gente che sta a suffrì, <>
a gente che lotta pe nun murì….

‘Ndrè:

A vita d’ inte o ghetto mieze a sette strade strette
E’ nu vico ca nun sponte o sanghe jett po’rispetto
hO tiene scritto n’ fronte ca si’ buono guaglione nun saje addo e piere miette
Gente affacciata ca se squadra a situazione
A roba scorre n’ coppo e file de panari, si a neve e d’ into e vele
Te costa care, Te fa sta male, guagliune n’coppa e mezzi fanne a gara se fanne male ate cliente p ’ ospitale
E nun se capisce pecchè ‘o munno pende sempe a parte re putento e maje pe mme
Mane che sfruttano e cchiu’ sorde trasene vocca n’allucano e cchiu’ a mane ncasano
O’sanghe e chi fatica zucano, pistole sparano purtanne ‘o llutto n’ atu clanno cummanne e arraggio cresce ncuorpo…

Nirò:

A piccerille chi cresce sano e buono co’ tiempo po addevente malamente pe nu cuofono e ragione e a’ situazione, a’ggente a bascio guarda e po t’abbraccia d’ inte all’uocchie tene ‘a sofferenza addeventata arraggio, l’hip-hop m’ha salvato a chesta gente, ogni journo n ‘ata rima che cumpagne e t’alluntane a sti’ fetiente, tenenne ‘a mente sempe e frase ‘e mammame il mio idolo luntana ‘a tutt’a’ggente e merda n ‘da’ sti vicoli
Perzone 'ncopp'e balcun che giudica critica mariuolo ca frugano malamente dint 'e case guappe che fanno gioco 'e NAS tutto 'o giro de solde dint 'o rionde 'ncopp a droga se basa accussì a figlia femmene crisciuta bon dint 'a famiglia se ne va cu 'o 50enne cu 'e denare cu 'a machina 'e lusso te sta accort dint 'a sti vicoli pure si buss sott a cas sbaliata miett in moto miett 'a primm fatte cchiù nnanzo nun t'aggirà sinnò te fanno pura sentenza 'o guardio che passa e saluta isso e tutt 'o stato da periferia se n'è futtuto allora dico va fa mocc e n'ata belva che nasce e pusher ch'aumentano nun esiste fatica io more e po' me pento song io ca me pento...
<>

Dint a sti vicoli — Kosanost
inserito da KnDaniele

x chiudi

Login

Puoi loggarti usando Twitter oppure Facebook.
Non useremo i tuoi dati per spammare sulla tua timeline.


Twitter Facebook